Maratona Telethon. Disponibili le palline di Natale per contribuire alla raccolta fondi

By on 15 dicembre 2017

Natale si avvicina, è tempo di regali, ci troviamo in piena maratona alla ricerca del regalo, il più originale e carino. Partendo dal presupposto che un regalo è un pensiero, che va fatto con il cuore e che deve piacere alla persona che lo riceve, alle volte bastano davvero piccole cose per fare un regalo ad effetto. Se poi oltre a far felice il destinatario del nostro pacco dono, rendiamo felice anche chi lo ha prodotto, o chi da quel dono avrà un sostegno indiretto, allora abbiamo veramente creato il Natale attorno a noi.

Abbiamo il piacere di informarvi che gli ospiti della Comunità Alloggio Sant’Anna e del Centro di Riabilitazione suor Rosina La Grua, hanno portato avanti un laboratorio finalizzato a realizzare “Palline di Natale”, per contribuire alla raccolta fondi della sezione Telethon di Castelbuono che da anni grazie all’impegno ed alla costanza della responsabile Mariella Pitingaro porta avanti iniziative di solidarietà.

I nostri ragazzi vogliono contribuire al motore che spinge le persone a fare qualcosa per gli altri, con il fine ultimo di rafforzare e diffondere la cultura della solidarietà. Ogni giorno insieme cerchiamo di contribuire al bene comune del nostro territorio con la convinzione che quando le persone si mettono in rete la solidarietà diventa un progetto possibile.

Invitiamo tutti a scegliere, un regalo solidale al fine di donare qualcosa con un vero plusvalore e con la certezza di avere dato, pur piccolo che sia, qualcosa di importante al nostro prossimo, così come il Santo Natale richiede.
Dona un contributo al comitato locale Telethon e porta un po’ di solidarietà sul tuo albero di Natale, la palla di Natale realizzata dai nostri ragazzi, si potrà acquistare , dal 15 al 17 dicembre presso la Chiesa del crocifisso, sui banchi Telethon.

Dr.ssa Giuseppina Giambelluca

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi