Mons. Mogavero sulla venuta del Papa a Lampedusa: “Nessuno potrà più ignorare il dramma dei migranti”

[AFFARITALIANI.IT] “La decisione del Papa di venire nel Mediterraneo impone a tutti di affrontare il dramma delle migrazioni, che non può e non deve essere un problema solo italiano, nell’ottica dell’accoglienza e della solidarietà'”. Lo dice monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo, delegato per le migrazioni della Conferenza episcopale siciliana. “E’ davvero significativa ed emozionante – aggiunge – questa prima visita fuori Roma del Santo Padre proprio a Lampedusa, nel cuore del Mediterraneo, in questo mare che il Papa avrà occasione di vedere per la prima volta durante il lancio di una corona di fiori in ricordo di quanti hanno perso in esso le proprie speranze e la propria vita”. Le sue acque, conclude Mogavero, “ci separano dal continente africano ma, allo stesso tempo, ci uniscono e in questi anni sono diventate approdo di speranza per migliaia di immigrati e tomba per un numero imprecisato di essi”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.