Musaic-on torna a dicembre con il concerto de “La Municipàl”

By on 14 ottobre 2017

[Riceviamo e pubblichiamo] Dopo la grandiosa esperienza targata “MUSAIC-ON” l’associazione culturale “ApertaMente”, che persevera nella promozione di eventi musicali e culturali, è pronta ad annunciare la band protagonista del loro consueto evento invernale.
Il 27 Dicembre sarà la band “La Municipal”, composta da Carmine e Isabella Tundo, fratelli leccesi e che per la prima volta avranno il piacere e l’onore di suonare nella nostra amata Sicilia, pronti a scaldarvi con la loro musica e raccontarvi la loro romantica visione del mondo”.

Un progetto senza volto in principio, un lavoro casalingo, che piano piano è cresciuto, è entrato nelle stanze di tantissime case, ha colpito e affondato sempre più animi sensibili. “Le nostre guerre perdute” – prodotto dalla Rivolta Records, con il sostegno di Puglia Sounds Record e distribuito anche in edicola con quiSalento – era un disco atteso da molti. Il suo arrivo è stato accolto con entusiasmo anche dalla nostra redazione. È un album che fotografa una generazione perduta, con il bagaglio sempre ai piedi del letto, le proprie cose e i sentimenti sparsi negli appartamenti universitari. Canzoni come cartoline di un viaggio per cercare di capire se stessi, parole come moderne dichiarazioni d’amore. Amarezza, nostalgia e una rabbia sottesa sono solo alcuni dei sentimenti che La Municipàl riesce a raccontare con un linguaggio nuovo, poetico e cinematografico. Ne abbiamo parlato con Carmine Tundo, autore dei  brani, polistrumentista, cantante e produttore del cd.
Lo scorso anno i ragazzi avevano presentato a Centro Sud gli “EX-OTAGO” che da li a poco avrebbero avuto un grande successo presentandosi da protagonisti al concerto del primo maggio e rivisitando il loro ultimo album con l’ausilio di grandi artisti italiani, che possa ripetersi nuovamente?
Il concerto si terrà a Castelbuono presso CentroSud il 27 Dicembre.
Presto tutte le informazioni sull’evento, tenetevi aggiornati sulla pagina Facebook di Apertamente.

 

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi