Museo Naturalistico F. Minà Palumbo, in occasione dell’apertura della nuova sede ingresso gratuito

In occasione dell’apertura della nuova sede del Museo Naturalistico Francesco Minà Palumbo, tenutasi la scorsa domenica, 28 maggio, l’ingresso sarà gratuito fino a domenica 11 giugno 2017. Sono previste inoltre visite guidate gratuite per approfondire la conoscenza dell’opera dello studioso castelbonese, nonché del nuovo allestimento, frutto di un lavoro vastissimo e di una squadra di professionisti di diverse discipline.

Le ricche collezioni naturalistiche dello scienziato madonita trovano una sede definitiva e adeguata al ruolo che un museo è chiamato a svolgere. I propositi sono molteplici; in primis quello di coinvolgere la cittadinanza, perché si senta parte attiva di questo importantissimo patrimonio culturale, storico e naturalistico e – partendo da questa consapevolezza – rinsaldare il senso di appartenenza a una Terra piena di risorse.

Questo è il Museo Naturalistico Francesco Minà Palumbo, una risorsa rinnovata che vuole fare rete con le altre strutture, esserci nel e per il territorio.

I diversi interventi che si sono succeduti durante il convegno organizzato per l’inaugurazione della nuova sede hanno chiarito il tipo di lavoro svolto per catalogare, classificare e valorizzare gli elementi che costituiscono la collezione del Museo: minerali, insetti, rapaci, ma anche libri e documenti di rilievo su cui si formò lo scenziato madonita.
Il Direttore del Museo, il Prof. Rosario Schicchi e il Presidente, Dott. Franco Toscano, hanno coordinato le relazioni tematiche a cura del del Prof. Attilio Carapezza, del Prof. Massimo Genchi, della Dott.ssa Vincenza Forgia, e del Dott. Salvino Leone di fronte a un pubblico attento ed entusiasta.
Un sentito ringraziamento giunge dalla famiglia Bonomo per la realizzazione di una sezione museale dedicata ai ritrovamenti archeologici dell’architetto Giuseppe Bonomo recentemente scomparso.

Con i migliori auguri e i dovuti complimenti a chi ha reso possibile questa crescita culturale, invitiamo tutti a visitare e vivere il il Museo.
La struttura è aperta tutti i giorni (escluso lunedì) dalle ore 9.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle ore 15.00 alle 19.00.

Qui una foto di Fabio Liberto del taglio del nastro

Qui di seguito alcune foto dell’inaugurazione scattate da Mazzola.