“Music for eleven instruments” al Romitaggio

By on 7 giugno 2011

MUSIC FOR ELEVEN INSTRUMENTS
live @ Romitaggio
sabato 11 giugno
ore 23.30
ingresso libero

Anche se il nome potrebbe far pensare a un’orchestra o ad un gruppo di non pochi membri, la musica di Music For Eleven Instruments ? composta, suonata e registrata da Salvatore Sultano originario di Gela, paese del sud della Sicilia, che dopo l’esperienza con i Flugge, decide di intraprendere questo progetto solista, rianimando quegli 11 strumenti disseminati nelle stanze di casa sua. Strumenti a corda, percussioni, voci ed elettronica popolano, infatti, i brani di “Business Is A Sentiment”, disco in uscita per Red Birds Record. Accanto a melodie fiabesche, che richiamano atmosfere adolescenziali e colori primaverili, convivono e si mescolano allegramente tradizione e brit-pop, elettronica e sonorit? orientali. Salvo, con spiccata impostazione cantautoriale, ? artefice di una forma canzone che vede alternarsi ritmi acustici, percussivi ed elettronici in un percorso estremamente ricco e variegato quanto armonico ed omogeneo. L’andamento dei brani a tratti richiama l’incedere di quelle bande di paese sguinzagliate per strada a sottolineare un momento particolare di festa, ma velato, al tempo stesso, da un retro gusto malinconico. Nella Sicilia schiacciata da mille problemi nella morsa politico-mafiosa , i momenti di sogno e di speranza sono spesso turbati dalla visione di una societ? che perde giorno dopo giorno i propi diritti. Cos? come, il fatto di vivere in una citt? in cui i fumi della raffineria costringono la vitalit? di un uomo ad essere reclusa in una stanza, ha decisamente il suo impatto sulla sensibilit? dell’autore. Ma Salvo Sultano affronta la vita con consapevole leggerezza, la stessa che pervade i brani di Music For Eleven Instruments…ascoltare per credere, perch? come recita il titolo del disco …Business Is A Sentiment

https://www.facebook.com/event.php?eid=167616183299615

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi