Nipote litiga con lo zio e lo ferisce con un coltello

By on 17 settembre 2017

[palermotoday.it] Una lite in famiglia decisamente troppo animata, un coltello e un ferito. Tragedia sfiorata ieri a Castelbuono, dove un uomo è stato colpito all’addome e alle braccia dal nipote. L’episodio, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, è avvenuto in un’abitazione in via San Francesco.

Secondo quanto ricostruito, zio e nipote si sono resi protagonisti di un’accesa discussione. Dalle parole, però, si è passati ai fatti. Il nipote avrebbe impugnato un coltello da cucina e si sarebbe scagliato contro il congiunto. Le urla del ferito hanno destato l’attenzione dei vicini, che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto il 118 e i carabinieri. Il personale sanitario ha soccorso il ferito, che adesso si trova ricoverato all’ospedale di Cefalù. I militari dell’Arma hanno hanno sequestrato la lama e denunciato D.M.V. . Da chiarire il movente dell’aggressione.

 

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi