Noi non ci saremo ? ?il nostro tempo?

Pubblicato da il 13 giugno 2012
Cap19(1b)

[clicca sull'immagine per ingrandire]

Abbiamo bisogno del tempo. Non di tempo, ma del nostro tempo. Il tempo che viviamo non è ancora definito, non ci appartiene e mai sarà nostro finchè non lo comprenderemo davvero. Fino a quel momento noi stessi ne saremo estranei… ma quando saremo del nostro tempo?

“[...] Ciò che era, è sempre esistito. Ciò che è, è sempre esistito. Ciò che sarà, è sempre esistito. Perché tale è la natura del principio”

Forse, si pensa, saremo del nostro tempo quando riusciremo ritrovare in ogni nostra azione l’eternità prima che essa trovi noi al di là del bene e del male, oltre gli dei e le sventure.

 

(riflessioni notturne sulla strada per Castelbuono post Baccanti – 9/6/12)

[clicca qui per leggere gli articoli precedenti]

About Michele Puccia

Eclettico ermeneuta del caos, in altre parole nullafacente, fin dalla nascita nel lontano '91. Studente di Architettura, emergendo di tanto in tanto dalle nebbie si professa visual artist (qualcosa di più di un semplice architetto con MacBook e macchina fotografica, dice) ed è solito scrivere e meditare quando non è impegnato nella fabbricazione di alberelli decorativi per plastici.

Devi effettuare il login per commentare un post Login

Commenta