Nuova allerta meteo per i comuni del Parco

[parcodellemadonie.it] L’Ente Parco delle Madonie ha emesso una nuova ALLERTA METEO per le prossime ore, a seguito della previsione del servizio metereologico METEOMONT, operante sulle Madonie in convenzione tra Ente Parco, Corpo Forestale e Ministero delle Politiche Agricole, che annuncia una nuova depressione fredda che provocherà un forte calo termico sulla Sicilia, con conseguenti possibili nevicate montane oltre i 1200mt slm, con quota neve e accumuli in rapido calo fin sotto i livelli a circa 500 mt slm.

“Questa perturbazione – ha commentato il presidente del Parco delle Madonie Angelo Pizzuto – lambirà il territorio delle Madonie e non si annuncia pesante come quella dello scorso Capodanno. Tuttavia – continua – la lettura delle carte bariche ci indica possibili raffiche di forte vento e abbassamento drastico delle temperature per le prossime ore.

Come sempre si raccomanda a tutti i residenti e visitatori massima cautela nella guida e obbligo di guida con catene o coperture termiche, come prescrive il codice della strada, per il traffico veicolare che transita su strade al di sopra dei 500 mt slm.

Raccomando inoltre di prestare particolare attenzione agli animali che a causa del forte freddo transitano da un lato all’altro della carreggiata creando potenziali problemi. A scanso di equivoci e delle solite inevitabili polemiche – conclude Pizzuto – ho inviato tale comunicazione a tutte le autorità competenti come già fatto in precedenza e chiedo a tutti, operatori, istituzioni, ma anche semplici cittadini, volontà e buon senso per non farci trovare ancora una volta impreparati a fronteggiare eventuali nuove emergenze”.