Nuova intimidazione al direttore di Telejato: impiccati i due cani. Castelbuono.Org a sostegno di Pino Maniaci

By on 4 dicembre 2014

Qualche giorno fa avevano bruciato la sua auto. Nel pomeriggio di ieri (3 dicembre), il giornalista ha trovato impiccati i suoi due cani, un pastore belga e un setter, nella sua abitazione di Partinico. “E’ da alcuni giorni che ci occupiamo dello spaccio di cocaina – dice Maniaci a Repubblica Palermo – La droga in questi ultimi mesi scorre a fiumi nel comprensorio. A qualcuno queste nostre denunce non sono andate giù”.
La nuova intimidazione contro Pino Maniaci, direttore dell’emittente palermitana Telejato, noto per le sue prese di posizione contro la mafia, ci spinge ad impegnarci: è un dovere civile sostenere chi da anni non si piega al peggio e allo schifo di questa terra, e nel nostro piccolo siamo pronti ad unirci alla sfida – quella che pratica da anni Telejato – nei confronti dei tanti codardi criminali convinti che dalla prepotenza e dall’illegalità si possa uscire impunti.
Stiamo contattando Pino Maniaci per comunicargli la nostra solidarietà e la nostra disponibilità ad impegnarci.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi