Occhio a chi tocca la Testa di Turco… L’errore della Guida Gourmet Italia scatena le ire locali

By on 26 Gen 2016

IMG_4054
Gourmet per modo di dire. “Epic fail” della Guida Gourmet ITALIA che inciampa sulla nostra benamata Testa di Turco. Lo fa notare, come da foto, Santi Leta nel gruppo Facebook “Sei di Castelbuono se…”.  Sappiamo che di ricette ne esistono tante e diverse, ed ognuna legittima, ma di certo non fino a questo punto: evidentemente il redattore della rivista ha confuso del tutto il nostro dolce con qualcos’altro, di molto diverso, scatenando le ire e la castelbuonesità più accesa di commentatori compatrioti.
Qualche utente affranto si chiede “Chi ha sabotato la nostra testa di turco?“; altri reclamano un riscatto per i danni morali e d’immagine subiti, e altri ancora inneggiano alla protesta poichè siamo “...castelbuonesi che non la vogliamo toccata!“.

Insomma, la testa di turco non si tocca. Infatti – e noi lo sappiamo bene – l’enogastronomia e le tradizioni culinarie in genere ci rappresentano e contribuiscono a formare la nostra identità.

E voi? Come la fate la testa di turco?

In ogni caso, ci auguriamo che non ci mettiate la carne.

😉

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi