PALLAVOLO. Straordinaria Polisportiva.

polisportiva-castelbuonese-pallavolo-logo-quadratoIncredibile Vittoria per la squadra di castelbuono che dopo la cocente debacle della settimana scorsa in casa del Collesano dove i nostri ragazzi non sono praticamente neanche entrati in campo giocando sicuramente la partita peggiore della giovane storia della squadra, e dando un dura battuta d’arresto alla classifica, affrontano una delle squadre pi? titolate dell’intero campionato e con enorme sorpresa riescono a spuntarla.

I pronostici sono assolutamente sfavorevoli ai nostri che hanno sempre perso per tre a zero contro la squadra vincitrice dello scorso campionato, il Don Orione di Palermo e che si presentano a Castelbuono con la tranquillit? dei pi? forti.
L’inizio della partita ? un disastro per i padroni di casa che appaiono lenti e poco lucidi, dimostrando che ancora la sconfitta col Collesano, rivale storica, non ? stata smaltita, il primo parziale si chiude con un punteggio che lascia poco all’immaginazione, 25 a 11 per il Don Orione.
Nel secondo Set per? la musica cambia e i nostri ritrovano lo spirito e sopratutto la grinta che li caratterizzano e con enorme sorpresa degli avversari che dopo il primo set erano gi? con la testa al viaggio di ritorno, la Polisportiva vince il set per 25 a 22.
Il Tam Tam dei padroni di casa riprende nel terzo set che ribattono colpo su colpo agli attacchi degli avversari, e con recuperi che come sempre hanno dell’incredibile e attacchi del tutto imprevedibili portano a casa il parziale per 27 a 25.
Il quarto set ? la fotocopia dei 2 precedenti, giocato punto su punto da entrambe le squadre, con la differenza che sul punteggio di 22 a 21 l’arbitro non si sa per quale motivo prende una decisione assurda; un punto nettamente vinto dai nostri dopo uno scambio di parecchi colpi, con grandi recuperi e muri da parte di entrambe le squadre, senza motivo lo d? agli avversari e ammonisce uno dei nostri ragazzi per l’esultanza… risultato 2 punti contro i nostri e set compromesso.
Si decide tutto al solito nel quinto e ultimo parziale, con il Don Orione che mette in campo tutta l’esperienza e il blasone mentre i nostri la grinta e la voglia di non mollare mai, l’inizio ? in favore degli ospiti che riescono a portarsi avanti nel punteggio per 8 a 3, sembra fatta, ma come sempre i nostri non mollano finch? non ? finita e punto su punto, colpo su colpo recuperano lo svantaggio e si portano addirittura avanti nel punteggio fino a vincere la partita per 15 a 13, la palestra del liceo ? una bolgia, per una vittoria incredibile e ottenuta con i denti e il coraggio dai nostri.
Una vittoria che ha dell’incredibile se si pensa che la nostra ? una squadra al secondo anno di vita, che quest’anno gioca senza un vero e proprio mister e con un solo allenamento a settimana, dei ragazzi di paese, che a stento conoscono le regole e le la tecnica basilare di questo sport, che affrontano la tradizione, la classe e la tecnica di una delle squadre pi? importanti del campionato, e che come in un film grazie alla grinta, al coraggio e alla voglia di non mollare mai riescono a spuntarla contro tutti i pronostici.
Un ruolo importante merita il pubblico che ha sostenuto i nostri fin dal primo minuto, e che rappresenta davvero il settimo giocatore, infatti in casa la polisportiva ha perso soltanto una volta quest’anno, vincendo le altre tre partite fin qui disputate.
La prossima partita sar? in casa dei capoclassifica, il Palermo e il Volley sabato 21 marzo, mentre la settimana dopo i nostri dovrebbero giocare ben 2 partite in casa a distanza di 2 giorni per via del recupero con il Castellana che dovrebbe essere Venerd? 27, la conferma dovrebbe arrivare in settimana.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.