Petralia Soprana. In attesa dell’XI edizione del Presepio d’InCanto

By on 29 ottobre 2017

[Riceviamo e pubblichiamo] Petralia Soprana: in attesa dell’XI edizione del Presepio d’InCanto

Cosa ci riserveranno gli autori?

Petralia Soprana (Pa) – Ogni edizione del presepio d’InCanto è una sorpresa.
La Natività è sempre stata uno dei temi più rappresentati in tutte le forme d’arte. A Petralia Soprana continua ad avere le caratteristiche del “presepio emozionale” all’interno degli ambienti storici del Palazzo Pottino.
Il silenzio tra le viuzze del paese prepara l’animo del visitatore alla contemplazione della Natività, ispirata al presepe dello scultore siciliano Giacomo Serpotta. Saranno poi gli impianti scenografici, video virtuali, la sincronizzazione audio video, luci, dialoghi, musica ed effetti speciali a dare vita al presepio d’InCanto. Una rappresentazione unica nel suo genere che renderà suggestivo il Natale a Petralia Soprana. Un evento da scoprire e da non perdere.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi