Piazza Castello al tempo di Ypsigrock

La nostra piazza, così, non si era mai vista. Colori, luci e volti irripetibili (e solo perché le foto notoriamente non trasmettono anche i suoni…) E soprattutto una quantità di corpi che rende il senso della partecipazione e della condivisione di un evento oramai unico in Italia, e non solo, reso tale soprattutto dal contesto, più ancora che dagli artisti.
Sono tanti i fotografi che colgono la forza estetica di questo sposalizio che ad agosto si ripete oramai da 15 anni, ma qui vogliamo riportare un paio di scatti di Roberto Panucci, fotografo che di concerti ne ha documentati davvero tanti e qui in missione per la rivista Rolling Stones, che ha immortalato dal basso e dall’alto una piazza Castello davvero da cartolina. Questa rubrica torna a farsi viva di rado, solo quando ci vuole.


ps: Qui riportiamo giusto un paio di scatti, ma sul profilo di FB trovate una gallery che merita la vostra visita.