Polisportiva Castelbuono. Un gesto di solidarietà

By on 7 Gen 2018

Un gesto di solidarietà.
È quello che i giovani calciatori della categoria esordienti della Polisportiva Castelbuono hanno compiuto oggi insieme ai genitori e ai dirigenti.
I ragazzi infatti hanno portato dei doni, acquistati con una raccolta di fondi tra i genitori, ai piccoli provenienti da Nigeria, Marocco e Camerun e che oggi vivono nel nostro paese.
I bambini sono arrivati fin qui con le loro mamme, dopo un lungo e travagliato viaggio affrontato con il sogno di un avvenire migliore,lontano da guere, fame, fanatismo religioso e dittature.
Ancora una volta la nostra comunità, per mezzo dei suoi giovani calciatori, dimostra di essere accogliente verso i fratelli meno fortunati, anche con questo piccolo gesto di solidarietà e di ospitalità.
La Polisportiva Castelbuono, tra l’altro, accoglie tra le fila dei suoi giocatori un ragazzo migrante alloggiato in una struttura presente nel paese, mentre altri gareggiano nell’atletica per i colori del Gruppo atletico polisportivo.
Le mamme e i bambini destinatari dei doni, la cui età non supera un anno, alloggiano presso la struttura di accoglienza sita in via Parrocchia, ed hanno mostrato con i loro sorrisi di avere gradito i doni dei ragazzi castelbuonesi.
La delegazione di ragazzi e genitori è stata accompagnata dal tecnico Vincenzo Mazzola.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi