Psr Sicilia: Finanziamenti per B&B e progetti in diversi settori

By on 16 settembre 2017

[siciliaagricoltura.it] “Pubblicate le disposizioni attuative della sottomisura 6.4.C dedicata allo sviluppo delle attività extra agricole nelle aree rurali C e D”. Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici.

“Verranno finanziati investimenti al 75% a fondo perduto in regime ‘de minimis’ per la realizzazione di B&B, punti vendita e attività per la trasformazione dei prodotti artigianali ed industriali non compresi nell’Allegato 1.

Tra gli interventi ammissibili anche servizi commerciali, turistici e ricreativi; progetti per l’innovazione tecnologica, l’inclusione sociale, la promozione culturale e la manutenzione ambientale in parchi, riserve ed aree classificate come Natura 2000. Ogni progetto ammesso otterrà da un minimo di 30.000 ad un massimo di 266 mila euro – continua Cracolici.

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 30 milioni di euro per tutto il periodo di programmazione, la pubblicazione del bando è prevista entro il mese di settembre.

Si tratta di una grande opportunità per favorire la crescita economica nelle aree rurali e svantaggiate del territorio regionale.

La Sicilia è tra le regioni più virtuose in Italia sulla spesa dei fondi del PSR. In un anno sono stati messi a bando più di 1 miliardo e 50 milioni di euro di risorse comunitarie”.

Di seguito il link per scaricare le disposizioni attuative

http://www.psrsicilia.it/Misure/06/Disposizioni%20Attuative%206_4_c.pdf

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi