Ragazza molestata a Castelbuono, l’uomo accusato va sotto processo

Segnaliamo un fatto di cronaca apparso oggi sul Giornale di Sicilia, in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino. La notizia riporta l’inizio del processo a carico di F.C., castelbuonese di 44 anni, a seguito della denuncia di una giovane ventenne, anche lei di Castelbuono. La ragazza ha accusato l’uomo di averla molestata e in seguito minacciata: l’episodio risalirebbe a Maggio del 2017 e secondo il racconto che la ragazza ha fatto ai Carabinieri, l’uomo l’avrebbe molestata mentre si trovava in un bar di Via Sant’Anna in compagnia del fidanzato, palpeggiandola e successivamente minacciando il ragazzo quanto questi ha provato a fermarlo. Le indagini sul caso hanno spinto la Procura di Termini Imerese ad aprire un’inchiesta che è poi sfociata in un processo in cui la ragazza e il fidanzato si sono costituiti parte civile mediante l’avvocato Giuseppe Minà. Il dibattimento inizierà il 28 Settembre. L’uomo accusato della molestia, tramite il suo avvocato, ha dichiarato infondate e ingiustificate le accuse rivoltegli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.