Ribaudo e Culotta: “Inaccettabile il mancato avvio dell’antincendio forestale”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] “Mentre la Sicilia continua a bruciare, il Presidente della Regione Crocetta e l’Assessore all’Agricoltura Reale continuano con proclami e chiacchiere che contrastano la realtà. – Lo scrivono in una nota congiunta i deputati del Pd Franco Ribaudo, Magda Culotta, Tonino Moscatt e Giovanni Panepinto. – Di fatto i lavoratori antincendio forestali non solo non sono stati avviati, ma quelli avviati nel mese scorso sono stati sospesi dal servizio a causa della mancata visita sanitaria.
E’ inaccettabile che l’inconcludenza e l’incapacità gestionale del Governo regionale stiano mettendo seriamente a rischio il nostro importante patrimonio boschivo e ambientale, ricchezza inestimabile per lo sviluppo della nostra terra.
Bisogna provvedere immediatamente al richiamo in servizio dei lavoratori sospesi, svolgendo nel contempo gli adempimenti di prevenzione sanitaria degli stessi al fine di garantire la presenza della manodopera nei boschi. “