Rifiuti. Il Sindaco scrive alla Regione per la salvaguardia occupazionale delle cooperative sociali

By on 10 marzo 2017
Raccolta Rifiuti con gli asini

Il Sindaco Tumminello ha inviato al Presidente della Regione Sicilia la richiesta di inserimento nell’Ordinanza Regionale di misure atte alla salvaguardia dei lavoratori delle tre cooperative sociali “Il Girasole”. “Madonita” ed “Ecopolis”, affidatarie del servizio di supporto per la raccolta dei rifiuti solidi urbani nel territorio di Castelbuono.

Infatti al momento la tutela dei lavoratori avviene per il tramite dell’Ordinanza Sindacale n° 7 del 26 gennaio 2017, con la quale è stato affidato il servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani nel territorio comunale, alla Società “Castelbuono Ambiente s.r.l.”, a seguito dei disservizi causati dall’ATO PA5.

Appare più opportuno e logico che la problematica che si è creata nel tempo dei numerosi lavoratori delle tre Cooperative possa essere definita dal Presidente della Regione in regime di ordinanza, per prevederne il proprio utilizzo in modo continuativo, anche in aderenza all’approvazione del Piano ARO fatto proprio dall’Assessorato Regionale dell’Energia.

Il Sindaco

Dr. Antonio TUMMINELLO

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close