Rinvenuta la pella scuoiata di un cane. La segnalazione dell’ass. I Delfini

By on 22 novembre 2017

[riceviamo e pubblichiamo] Stamattina, in Contrada Santa Lucia, nei pressi dello svincolo della fabbrica di Fiasconaro, è stata rinvenuta la pelle scuoiata di un Cane. I volontari dell’associazione si sono subito attivati per far chiarezza sul macabro ritrovamento, il quale ha scaturito non poco sgomento su chi da anni condivide la propria giornata circondato dall’affetto di queste splendide creature. Quello che ci rattrista è che “l’opera” è stata realizzata da un professionista, un lavoro sadico e puntiglioso, come accertato anche dal veterinario dall’ASP sopraggiunto per i rilievi.
Ci chiediamo quale mente malata possa essere capace di commettere un crimine così feroce, poiché di crimine si tratta, un crimine che in Italia è punito con la galera. L’associazione vigilerà attentamente, per evitare che episodi del genere possano infangare il buon nome del nostro paese che da sempre si contraddistingue nel mondo per i suoi talenti, e non per episodi per fortuna isolati ma pur sempre raccapriccianti come questi . Vigileremo e contrasteremo queste forme di ignoranza, con l’ausilio delle forze di polizia senza ulteriori e dovuti chiarimenti. Invitiamo TUTTA la cittadinanza a segnalare eventuali altri casi di maltrattamento di animali. Inoltre, cogliamo l’occasione per ringraziare il Sindaco, le guardie municipali e in particolare il comandante Failla che ha dimostrato una grandissima competenza attivando immediatamente tutti gli uffici preposti a casi del genere e che in maniera solerte si sono ulteriormente attivati per far si che venissero fatte tutte le segnalazioni del caso.
Ci auguriamo che questo spiacevole episodio possa rimanere un caso isolato.
L’associazione “I Delfini”, da poco costituita, vuole essere per la comunità un supporto, aperta al confronto, ed è a disposizione per qualsiasi forma di aiuto nel limite delle nostre competenze.
IL PRESIDENTE MIRCO FRANCIOSO

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi