“Sesso con ragazzini in cambio di droga”, arrestato un 51enne a Castelbuono

By on 4 maggio 2018

[palermo.gds.it] Sesso con almeno sette minori in cambio di droga. E’ questa l’accusa rivolta a G.F., 51 anni, di Castelbuono. L’uomo, secondo quanto dichiarato dai ragazzini, «cedeva la sostanza ai minori senza pretendere soldi ma in cambio chiedeva agli stessi prestazioni sessuali».
L’uomo, come riporta il Giornale di Sicilia, è stato arrestato dai carabinieri su disposizione del gip Marco Gaeta. Le accuse formulate dal pm Vittorio Coppola sono di spaccio di droga, violenza sessuale e prostituzione minorile.

I carabinieri della locale stazione hanno monitorato per alcune settimane la casa dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, notando il via vai di ragazzi che giunti davanti all’abitazione prendevano una chiave nascosta ed entravano.
Sono sette i minorenni fermati dai militari dell’Arma, tutti tra i 14 e 15 anni di Castelbuono e della vicina Collesano che una volta giunti in caserma hanno raccontato tutto.
Le dichiarazioni sono state considerate coerenti tra loro e data la gravità il procedimento è passato al Dipartimento fasce deboli della Procura di Palermo. L’uomo è stato arrestato per evitare che reiterasse i suoi comportamenti.
Nell’interrogatorio di garanzia l’accusato si è avvalso della facoltà di non rispondere.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi