Sole, escursioni e cieli notturni: Piano Battaglia e le Madonie ripartono da giugno

By on 31 maggio 2017

[balarm.it] Inizierà già dal primo fine settimana di giugno l’avventura estiva della nuova stazione turistica di Piano Battaglia: la società che gestisce gli impianti, Piano Battaglia Srl, sta concludendo l’iter per l’apertura della seggiovia per l’estate.

Luogo non più soltanto dedicato agli amanti degli sport invernali, ma aperto anche agli escursionisti e ai bikers, Piano Battaglia sarà l’unica località sciistica siciliana a mantenere aperta la seggiovia durante la bella stagione.

Visitatori a piedi e in bicicletta potranno visitare la cima del Monte Mufara in attesa che apra l’impianto anche per i mesi caldi: la metà dei seggiolini, infatti, dispone già di ganci per portare in quota la propria due ruote.

Una novità assoluta per le Madonie e per la Sicilia intera, che farà di Piano Battaglia uno dei poli più importanti d’Italia per quanto riguarda la mountain bike, grazie anche all’aiuto di associazioni sportive locali.

inoltre, con l’ausilio delle attrezzature adeguate, sarà possibile sostare sulla cima della montagna per osservare l’Aquila reale nel suo habitat naturale.

L’estate è alle porte e in questa occasione saranno inaugurati tre nuovi sentierinaturalistici dedicati rispettivamente a tre grandi personalità del luogo: Pippo Tarro (primo abitante di Piano Battaglia), Vincenzo Di Franco (primo proprietario della Mufara) e Pino Cascio (manutentore e punto di riferimento per tutti nella piccola frazione montana).

Inoltre, aziende e associazioni madonite si uniranno nel corso della stagione per dare risalto al possibile turismo destagionalizzato, sotto la manifestazione “MadonieFest 2017”, rassegna di eventi organizzati a Piano Battaglia e sulle alte Madonie per tutta l’estate.

Tra i principali appuntamenti si segnalano le escursioni guidate alle Gole di Tiberio con l’Associazione Madonie Outdoor (il 17 giugno), la manifestazione “Eco for riders” al Parco Avventura Madonie di Petralia Sottana (1-2 luglio), la bellissima passeggiata non competitiva de “I 4 Rifugi delle Madonie” (il 24 settembre) e l’appuntamento finale presso il Parco Astronomico di Isnello con dibattiti e osservazione delle stelle (il 7 ottobre).

Un calendario interessante che mira a destagionalizzare l’offerta turistica di Piano Battaglia e delle alte Madonie, offrendo una valida alternativa alle affollate spiagge estive.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi