Spazioscena. Prendersi cura di sé con il Metodo Feldenkrais

[Riceviamo e pubblichiamo] Il metodo Feldenkrais è un metodo di movimento che prende il nome dallo scienziato, fisico e ingegnere israeliano che lo ideò: Moshé Feldenkrais (1904-1984).
Il suo scopo è quello di fornire strumenti di auto-miglioramento per migliorare la qualità della vita di ciascuno.
Viene migliorata l’interazione tra pensiero, immagine di sé e ambiente circostante, contribuendo a migliorare la qualità delle azioni quotidiane, dalle più comuni a quelle artistiche, passando per quei gesti che aiutano il corpo come la respirazione e l’allungamento muscolare.
Adattandosi alle peculiarità e ai limiti caratteristici di ogni soggetto, il metodo Feldenkrais non ha particolari controindicazioni ed è adatto a persone di tutte le età.

L’Associazione Spazioscena promuove questa disciplina organizzando dei cicli di due incontri al mese.
Il tema di gennaio è “Il potere della spinta e del sostegno dallo scheletro” e la prossima lezione sarà venerdì 26 gennaio dalle 18:30 alle 21.

Questo appuntamento, dal titolo “ORGANIZZARE LA SPINTA ED IL SOSTEGNO PER GRANDI MOVIMENTI”, verterà sulla possibilità di imparare ad utilizzare in maniera efficace le spinte e tutta la struttura scheletrica come perno del nostro muoversi.
Comprendere la capacità di usare consapevolmente le spinte e lo scheletro come inizio del movimento al posto dell’abuso muscolare rende tutti più abili e meno soggetti a dolori, stress fisici e inabilità.

Il corso è condotto da Carlomauro Maggiore, direttore del Centro Feldenkrais Carlomauro Maggiore di Palermo.

Tutte le lezioni avranno luogo presso l’Associazione culturale Spazioscena sita in Via Vittorio Emanuele, 91 a Castelbuono (PA).

E’ possibile prendere parte all’intero ciclo o ad uno solo degli incontri in programma.

PER INFO ED ISCRIZIONI: 346 62 09 451