Spazioscena: Un Weekend All’insegna Della Musica

By on 13 aprile 2018

[Riceviamo e pubblichiamo] Quello in arrivo sarà un weekend all’insegna della Musica a Spazioscena.

SABATO 14 APRILE alle 21:15 avrà luogo il secondo concerto di FeMade – Musica Femminile Plurale., una rassegna organizzata da Spazioscena con il sostegno del Nuovo Imaie e in collaborazione con Dischirotti., dedicata a voci femminili del panorama italiano.
Quattro le band che da marzo a giugno ci regaleranno voci ed esperienze molto diverse tra loro, spaziando dall’indie-rock al jazz d’avanguardia, alla musica d’autore, con un unico fil rouge, quello della sperimentazione.

Sabato sarà la volta del quartetto di Camilla Battaglia, cantante e compositrice milanese, vincitrice di diversi concorsi internazionali e impegnata in vari progetti come leader o sideman.

A Spazioscena porterà il suo ultimo disco «Tomorrow-2 more Rows of Tomorrow», scelto dalla rivista JAZZIT tra i migliori 100 nel 2017, presentato live presso “Piazza Verdi”, il programma di Rai Radio3 a Milano, oltre che in diversi club italiani; un lavoro alla cui base troviamo jazz, sperimentazione e uso dell’elettronica.

CAMILLA BATTAGLIA – voce, kaosspad, piano
MICHELE TINO – sax
ANDREA LOMBARDINI – basso elettrico
BERNARDO GUERRA – batteria

L’ingresso al concerto avverrà da Via Abruzzo, 10 e prevede un contributo di € 3,00.

DOMENICA 15 APRILE alle 17:30 Roberto Apicella alla chitarra classica e Alessandro Barrovecchio al violino condurranno invece un incontro – concerto dal titolo “Musica e coscienza”

Il percorso proposto dai due musicisti sarà un’esperienza che si basa sull’ascolto dei repertori musicali del Rinascimento, del Barocco, del Classicismo e del Romanticismo per scoprire come il linguaggio musicale nel tempo si distacca dalla ricerca dell’equilibrio interiore, per esprimere i sentimenti, le passioni e tutti quei contenuti che riguardano l’individualità e cioè l’Io.

Ingresso libero

Per info e prenotazioni: 346 62 09 451

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi