Tassellate tutte le mattonelle della facciata del Comune

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Forse è stato il regalo di Natale che l?Amministrazione comunale ha fatto ai castelbuonesi. Ma un fatto è certo: tutte le mattonelle della facciata del nuovo palazzo municipale sono state tassellate e la superficie coperta con un materiale adatto. Pertanto non dovrebbero più cadere altre mattonelle. Tutto era iniziato la sera del 16 agosto quando una mattonella si era staccata ed era caduta, per fortuna non finendo in testa a nessuno. Iniziarono una serie di controlli che portarono a dire che si trattava di un ?caso isolato?, fino alla caduta di un?altra mattonella. Il palazzo municipale dunque è stato transennato e sono state tassellate tutte le piastrelle.

1 commento

  1. ??Per cui una soluzione dovrebbe essere quella di tassellare tutte le piastrelle così come hanno già fatto in fase di messa in opera per quelle piastrelle che sono poste all?ingresso della scalinata sotto l?architrave. L?estetica verrà un po? meno, ma la sicurezza è più importante?.?.

    Questo era il consiglio che davo da ?profano? in materia di costruzioni edili, quando a suo tempo, il 18 agosto 2011 pubblicai l?articolo con le foto della prima piastrella caduta la notte del 16 (vedere sotto la copia dell?articolo con il link). Appunto di tassellare tutte le piastrelle del municipio. Ma come al solito si è dovuto aspettare un secondo incidente prima di procedere alla cosa più ovvia che penso sia passata per la mente a tutti i castelbuonesi di buon senso anche senza nessuna alcuna laurea in ingegneria o architettura. Come già detto sopra, tassellare tutte le mattonelle.
    Ringraziamo qualcuno lassù perché nessuno si è fatto male e ?ringraziamo? gli ?esperti? che finalmente hanno eseguito questi lavori di messa in sicurezza che speriamo sia veramente definitiva.
    Anche allora, l?Arch. Polisi aveva commentato: ??Pertanto, da un?attenta analisi dell?accaduto e dalle risultanze degli accertamenti effettuati in sito, si ritiene che il distacco della piastrella rappresenta un caso isolato imputabile alla fortuita disavvedutezza di avere lasciato in opera l?elemento lapideo senza zanche ed adeguato collante. A garanzia della pubblica incolumità è stato disposta la verifica della stabilità di ogni elemento del rivestimento. Il personale dall?impresa appaltatrice ha effettuato un controllo diretto e puntuale su ogni singola piastrella in pietra ed ha riferito di non avere riscontrato alcun elemento semovente e/o pericolante?.?. E poi abbiamo visto com?è andata.

    Antonio2

    L?articolo del 18 agosto 2011.

    http://www.castelbuono.org/una-piastrella-del-municipio-di-castelbuono-viene-giu-prima-ancora-che-questi-apra-i-battenti/

    Una piastrella del Municipio viene giù (prima ancora che questi apra i battenti)

    Il 16 agosto una piastrella che si trova accanto al manifesto di Rossana Casale del Jazz Festival (vedere foto) si stacca e si spiaccica a terra. Meno male che ancora questa parte dell?edificio comunale che da in via S. Anna non è ancora aperta (almeno questo ritardo una cosa positiva l?ha sortita) perché poteva esserci la possibilità che colpisse qualche impiegato o qualche cittadino che entrava o usciva. E per fortuna non c?era nemmeno nessuno seduto nella scalinata d?ingresso perché il pericolo che qualcuno si facesse male sarebbe stato ancora più alto. A questo punto è chiaro che la colla con cui hanno attaccato queste piastrelle, che credo siano abbastanza pesanti, non è sufficiente a garantire la loro stabilità e, ancora più importante, l?incolumità di chi si troverà nell?edificio. Per cui una soluzione dovrebbe essere quella di tassellare tutte le piastrelle così come hanno già fatto in fase di messa in opera per quelle piastrelle che sono poste all?ingresso della scalinata sotto l?architrave. L?estetica verrà un po? meno, ma la sicurezza è più importante.
    Comunque sarebbe anche il caso da appurare se i materiali usati per attaccare queste piastrelle e, a questo punto, anche per quelli usati per il resto della costruzione, sono di buona qualità e in generale se ci sono responsabilità da parte di chi ha progettato, realizzato,? E? doveroso verificare ciò.

    Antonio2

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.