Teatro Creativo e Lingua dei Segni: riprendono le attività di formazione a Spazioscena

[Riceviamo e pubblichiamo] Anche quest’anno l’Associazione Spazioscena affianca agli eventi artistici delle attività di tipo formativo.
Nel mese di ottobre verranno avviati due percorsi, uno di Teatro Creativo condotto da Annamaria Guzzio, Art-theatre-counselor, insegnante di Teatroterapia, autrice di testi teatrali e regista ed un altro di Sensibilizzazione alla Lingua dei Segni Italiana (LIS), condotto da Marianna Mitra, interprete LIS.

Il primo, che si svolgerà sia a Castelbuono che a Palermo, dal titolo EMOZIONI IN SCENA, è un percorso che mira ad affrontare, riconoscere e gestire le emozioni attraverso la mediazione del Teatro.
Lo studio di scene tratte da un repertorio teatrale ampio e diversificato, la messa in scena attraverso l’improvvisazione, l’esperienza coinvolgente dell’interpretazione dei diversi personaggi proposti, danno la possibilità di fare un percorso espressivo in cui possano trovare veicolo artistico contenuti profondi e condivisi nel gruppo, contenitore emotivo e facilitatore espressivo.

Il corso di Sensibilizzazione alla LIS invece si pone come obiettivo quello di fornire una conoscenza basilare della comunicazione con le persone sorde, accostandosi alla loro lingua attraverso elementi di base della LIS e la conoscenza della cultura della comunità sorda, comprendendo il significato di “sordità” come fattore socio-culturale-linguistico e lavorando alla sensibilizzazione di un canale comunicativo diverso che stimola e sfrutta la memoria visiva.  

Per informazioni o per prenotare una lezione di prova gratuita chiamare il 346 62 09 451 / 320 81 62 798 o scrivere a associazionespazioscena@gmail.com

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.