Teatro e musica. Un grande fine settimana di arte a Spazioscena

Il prossimo fine settimana appuntamento doppio a Spazioscena.

SABATO 13 APRILE alle 21,15 andrà in scena lo spettacolo teatrale “Alle spalle, la vita” scritto e diretto da Domenico Bravo, liberamente ispirato ad un racconto di Stephen king, che vedrà in scena lo stesso Bravo insieme a Valerio Strati. 

NOTE DI REGIA
C’è una vita nell’aldilà?
Se c’è qualcosa si aprono miriadi di scenari in cui paradiso, inferno, purgatorio e reincarnazione si contendono il primo posto nella hit parade dell’aldilà.
E se fosse una specie di transito, un sosta dove è possibile scegliere se cessare di esistere definitivamente o poter rivivere tutto da capo, proprio come in un film coinvolgente (una specie di reincarnazione… in se stessi), godendosi di nuovo i momenti e le scelte migliori, ma anche rimpiangendo quelle sbagliate (ce ne sono sempre, eccome)?
E sarebbe possibile riassaporare il primo vero bacio o godersi in pace il giorno del proprio matrimonio, quando invece lo si è vissuto nervosamente, oppure tutto verrebbe semplicemente riavvolto e riproposto senza alcun cambiamento, ogni volta, sempre e per sempre?
I due personaggi ci fanno riflettere sul senso che si dà alla propria vita, sulle scelte, sulla possibilità di ripensarci e forse di cambiare. Perché alla fine il resoconto con se stessi spetta ad ognuno. I nodi vengono al pettine. E non c’è modo di sfuggirne. Oppure, forse, c’è.

Ingresso € 8 con tessera associativa 2019 


DOMENICA 14 APRILE alle 19 risuoneranno le note e le voci di Max Manfredi e Federico Sirianni, i due cantautori genovesi più premiati e blasonati attualmente in attività, che da ormai due anni abbondanti propongono un tour per l’Italia insieme, raccontandosi attraverso canzoni e piccole divertenti narrazioni. E in queste canzoni e in queste narrazioni c’è Genova, certo, madre e matrigna della grande tradizione della canzone d’autore italiana, ma è un punto di partenza per un viaggio immaginario tra le musiche del mondo; una sorta di “road movie” che attraversa i Balcani, tocca i templi e giardini d’oriente, respira la polvere dei deserti tex-mex e attraversa l’oceano per accarezzare le azulejos portoghesi. I due artisti si scambiano note e parole, intervengono l’uno sulle canzoni dell’altro sostituendo la seriosità con l’ironia: è uno spettacolo che prende per mano gli spettatori e li fa viaggiare con la metrica e le rime baciate, li fa sorridere, commuovere e pensare.
MAX MANFREDI
Probabilmente il più talentuoso cantautore italiano vivente. Ha vinto la Targa Tenco con il disco “Luna persa”. È stato definito da Fabrizio de Andrè “il più bravo di tutti” e lo stesso Faber ha cantato una canzone scritta da Max, “La fiera della Maddalena”, contenuta nell’album “Max”.

FEDERICO SIRIANNI
Tra i cantautori italiani che hanno ottenuto più riconoscimenti in assoluto (Premio della Critica a Musicultura, Premio Bindi, Premio Lunezia) e il suo ultimo disco “Il Santo” è stato definito dalla critica “il più bel disco italiano del 2016” e ha ricevuto la menzione speciale del Club Tenco per la manifestazione Musica contro le mafie.

Ad accompagnarli in questo tour siciliano: Valeria Sacco alla chitarra e Alessandro Prestianni al flauto.
Opening by Riccardo Tabilio, Alessandro Piro, Matteo Venturella (voci, chitarre, percussioni).
Ingresso € 5 con un calice di vino

I due eventi avranno luogo nella sala teatro dell’associazione, in via Abruzzo, 10.
Per info e prenotazioni:
346 62 09 451 – associazionespazioscena@gmail.com

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.