Totò Riolo porta le insegne del Parco delle Madonie al campionato nazionale velocità di montagna

By on 14 aprile 2013
riolo_gara

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Termini Imerese, 13 aprile 2013 – Totò Riolo sarà il testimonial del Parco delle Madonie nel Campionato Italiano Velocità Montagna ‘Autostoriche”. Riolo sarà al volante del prototipo biposto Bogani spinta da motore BMW da 2500 cc di cilindrata. L’asso cerdese torna nella massima serie tricolore ACI CSAI, dove ha
già conquistato vari successi ed è un avversario di riferimento per tutti. Il programma delle corse sarà pianificato seguendo un strategia di promozione del territorio concordata con i vertici del Parco delle Madonie. Riolo è pilota sinonimo di grandi vittorie non solo nella sua Sicilia: ha vinto tre volte la leggendaria Targa Florio nel 2002, 2005 e 2010, eguagliando il mitico primato di Ninni Vaccarella, nelle tre vittorie per un pilota siciliano della corsa automobilistica più antica del Mondo. Riolo ha arricchito in modo impareggiabile il suo palmares con due titoli di Campione Italiano Rally Autostoriche nel 2007 e nel 2009 ed uno nel Campionato Europeo nel 2006, a cui nel 2009 è seguito un secondo posto. Quattro volte vincitore della Coppa Italia Rally, l’asso madonita ha vinto il Rally Internazionale di Messina nel 2003 e la 24 Ore di Sicilia sulla pista di Pergusa nel 2004. Nato a Cerda, Totò Riolo ha sviluppato tra le sue Madnie la passione per le corse, proprio nel cuore di un territorio dalla bellezze unica come le sue ricchezze naturali, storiche e culturali, ha realizzato il sogno di concretizzare le sue vittorie più belle, a cui ha aggiunto quelle che lo hanno reso famoso in ogni parte d’Europa, identificato come sinonimo di Sicilia in genere e Madonie in particolare.

“Abbiamo avuto modo di riscontrare attraverso il distretto turistico targa Florio e di recente con la nostra presenza al Rally di Montecarlo che l’automobilismo è uno straordinario vettore di comunicazione – afferma Il presidente del Parco Angelo Pizzuto – da iniziative come questa il territorio trae cospicui benefit in termini di promozione del nostro brand”.

“Sono particolarmente onorato di rappresentare il Parco delle Madonie nel Tricolore salita – ha commentato Riolo – è il mio territorio e credo con convinzione nelle sue potenzialità, per cui sono riconoscente al Presidente per aver confermato piena fiducia nelle mie, auspico di poter ricambiare la fiducia condividendo delle belle soddisfazioni sportive. Il Campionato Italiano Velocità Montagna Autostoriche si arricchisce sempre più di validi piloti e vetture altamente competitive, tutti motivi ce accrescono la nostra motivazione verso
prestazioni di rilievo”.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento