Trilogia del quinquennale 1. “All’asino”

Poesiuole
vocabolipersiperversi

Trilogia del Quinquennale 1: “All’asino”

castelbuono.org celebra i suoi primi 5 anni online.

La Sgricia si unisce ai festeggiamenti della redazione ed è lieta di aver contribuito, con i suoi interventi al successo di castelbuono.org.

Un riconoscimento speciale a Michele Spallino, persona qualificata e valente, che ha creduto nel sito e non si è arreso di fronte ai problemi tecnici né di fronte ai crescenti impegni personali e lavorativi. Il suo entusiasmo e il suo incoraggiamento hanno contagiato La Sgricia e tutti i collaboratori di castelbuono.org. E? un onore e un piacere poter condividere con Michele e con i lettori di castelbuono.org questa bellissima esperienza.

Per celebrare i 5 anni di castelbuono.org, La Sgricia vuole erigere un complesso monumentale poetico la cui struttura piramidale ha una base triangolare caratterizzata dalla grottesca analisi di  tre elementi portanti: l?asino, l?uomo, il porco. Tre colonne che hanno sostenuto lo spirito umoristico negli ultimi 5 anni.

Le tre poesiuole, pur nello stile povero, fanno emergere tratti distintivi dei soggetti che  si adagiano su versi in rima alternata.

Questa raccolta vuole essere strumento di riflessione, audace stimolo cognitivo e apertura verso modalità poetiche creative.

Cominciamo dal poemetto ?All?asino?.

L’asinello spazzino
è un grazioso animale,
gli si può star vicino
non farà mai del male.

Questa bestia mansueta
ne sono sicuro,
salverà il pianeta
se non ora in futuro.

C’è però chi indignato
con grande pudore
con solerzia ha mostrato
tutto il suo dissapore.

L’animale in questione
gira nudo sovente
per tutto il rione,
è davvero indecente.

Si dovrebbe censurare
per far perdergli il vizio
e obbligarlo a portare
le mutande in servizio.

3 Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.