Un incontro sul rischio geologico in ricordo di Lucio Spallino

[Riceviamo e pubblichiamo] Venerdì 27 giugno alle ore 17.30, nella Sala delle Capriate di Castelbuono si terrà una conferenza per ricordare il nostro caro amico Lucio Spallino prematuramente scomparso.

Perché ricordarlo? Perché il suo esempio è stato molto importante per tutti coloro che l’hanno conosciuto, per il suo grande senso civico, per l’impegno civile e politico, per la sensibilità alle problematiche ambientali e il profondo rispetto per l’uomo. Lucio era anche Geologo e la sua passione per tematiche come il rischio sismico ci hanno spinti ad organizzare una conferenza che, attraverso il contributo di due professori dell’Università di Palermo, ci permetterà di inquadrare la Sicilia nel modello globale della Tettonica delle placche e di ripercorrere storicamente la sismicità delle Madonie. Il prof. Silvio Rotolo, noto vulcanologo, è un amico che Castelbuono ha già avuto il piacere di conoscere e presenterà la relazione “Rischio vulcanico in Sicilia”. Il sismologo prof. Martorana presenterà la relazione “Sismicità storica e pericolosità sismica delle Madonie”. Introdurrà il lavori Il Geologo Marcello Castiglia.

L’evento è stato organizzato dalle associazioni WWF e CastelbuonoSCIENZA con il patrocinio del Comune di Castelbuono. Un gruppo di amici firmatari della petizione “Una targa per Lucio” chiede all’amministrazione un riconoscimento per l’attività estremamente significativa che Lucio ha svolto come rappresentante politico e assessore e chi vorrà potrà partecipare anche a questa iniziativa.

Vi aspettiamo allora numerosi, un caro saluto a tutti

Anna Maria Cangelosi

 

locandina Lucio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.