Uniti per Castelbuono: “Tumminello ha disatteso un accordo politico”

By on 17 maggio 2017

[Riceviamo e pubblichiamo] Negli ultimi due comizi tenuti da esponenti del Movimento politico “Castelbuono in comune”, che sostiene la candidatura a sindaco di Antonio Tumminello, sono state fatte delle illazioni in merito alla rottura dell’accordo politico tra quest’ultimo Movimento e il Movimento politico “Uniti per Castelbuono”.

Il candidato sindaco Tumminello, in particolare, con affermazioni palesemente fuorvianti per la cittadinanza e infamanti per il nostro Movimento, ha accusato gli esponenti di “Uniti per Castelbuono” di essere la causa della rottura dell’intesa politica raggiunta, richiedendo sei posti per quattro persone: quattro posti in Consiglio e due in Giunta.

L’intesa politica, che il candidato Tumminello ha calpestato, probabilmente per ingordigia politica, prevedeva che il Movimento “Uniti per Castelbuono” avrebbe espresso due candidature in Giunta, di cui una quale vicesindaco, e quattro candidature in Consiglio.   

Non potendo più rispettare gli impegni assunti nell’intesa sottoscritta con il Movimento “Uniti per Castelbuono”, probabilmente per le innumerevoli promesse fatte a decine e decine di persone, il Tumminello ha deliberatamente rotto l’accordo politico sottoscritt0 il 26 marzo 2017.

Con grande senso civico tutti gli esponenti di “Uniti per Castelbuono” sono rimasti in silenzio e avrebbero mantenuto il massimo riserbo se il Tumminello non avesse con la sua falsità ed arroganza politica mistificato la realtà, perché i cittadini del nostro Movimento non erano in cerca di posti di potere ma volevano mettere a disposizione della comunità in cui vivono il proprio tempo, la propria competenza e professionalità con puro spirito di servizio.

Oggi siamo costretti a fornire tali chiarimenti e in un prossimo comizio leggeremo ed illustreremo a tutta la cittadinanza il testo dell’accordo sottoscritto in data 26 marzo 2017 dal candidato Tumminello e dall’Avv. Polizzotto, oltre ad indicare ai propri elettori la linea politica per le prossime elezioni.

  UNITI PER CASTELBUONO 

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close