Utilizzo dei lavoratori forestali in altre competenze. La segnalazione del blogger Michele Mogavero sul programma del Presidente Musumeci

By on 10 gennaio 2018

Pubblichiamo qui di seguito la nota segnalataci dal Blogger Michele Mogavero in merito all’utilizzo dei lavoratori forestali in altre competenze rispetto a quelle abituali e stagionali. L’idea – partita proprio da Isnello – è sostenuto dal presidente Musumeci.

Il Presidente Musumeci ieri ha presentato all’Ars il programma ed ha dato delle precise indicazioni sul futuro dei lavoratori forestali. “Ha detto che serve un confronto serrato, serio col Governo nazionale, per garantire loro almeno una continuità di lavoro che vada oltre l’umiliante condizione di lavoratori stagionali. Si tratta peraltro di personale che ha acquisito competenze e che può essere destinato anche ad altre attività, oltre a quelle abituali: penso alla pulizia dei corsi d’acqua interni, dei laghi, penso alla pulizia delle spiagge, alle aree a verde, quelle comunali e quelle extra comunali”.

Il Presidente Musumeci sfonda una porta aperta. I lavoratori forestali dell’antincendio madoniti, per chi si ricorda, a partire dal 2010 sono strati utilizzati dai comuni per la manutenzione del verde pubblico, delle strade, siti archeologici, prevenzione del dissesto idrogeologico etc. Questa proficua e storica collaborazione, nel 2011 si estende in tutta l’isola, da premettere che non è stata come la manna piovuta dal cielo, ma sono stati proprio gli Aib che incontrandosi ad Isnello in una sala gremita, con i Sindaci del comprensorio, hanno portato all’attenzione proprio i lavori di pubblica utilità. L’approvazione degli odg dei Consigli Comunali e delle Giunte, hanno dato i suoi frutti! Si è riusciti a far rispettare un norma di legge che non veniva attuata. Solo così si poteva e si può giustificare una legittima stabilizzazione o un aumento delle giornate. Infatti, da quell’anno gli operai del comprensorio Madonita, da subito sono stati avviati nei Comuni e dall’anno successivo in poi in tutta la Sicilia. Adesso ci inorgoglisce il fatto che l’attuale Governo regionale vuole allargare le competenze, che a nostro avviso è l’unica strada percorribile già sperimentata con enorme successo, non solo, anche i cittadini erano soddisfatti dei lavori effettuati.

Il Presidente Musumeci sin dal primo minuto ha avuto le idee chiare sull’utilizzo dei lavoratori forestali. Infatti all’indomani della vittoria, il Governatore invitato a Porta a porta, ha messo a tacere il conduttore Bruno Vespa, che pizzicato sui forestali gli rispondeva: “Noi li facciamo diventare da peso a risorsa, li vorrei a pulire i fiumi, le aree verdi, le spiagge e non avranno un giorno di riposo”.

A proposito di Redazione

La Redazione di Castelbuono.Org, deus ex machina del progetto sin dal 2007, coordinata da Michele Spallino.

Effettua il log in per postare un commento Login

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare il sito, accetta i cookies. Leggi la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi