Workshop a cura di Marco Manera: “Interpretare e improvvisare: storie scritte e storie da scrivere”

 

[Riceviamo e pubblichiamo] Come si costruiscono le storie e i personaggi? Come s’interpreta un testo scritto? Come s’improvvisa sulla base di un canovaccio? Come si costruisce un canovaccio? Come si sviluppa l’empatia col pubblico? Queste sono solo alcune delle domande a cui il lavoro che intraprenderemo cercherà di dare delle risposte. 

Il workshop accenderà i riflettori su alcune tecniche specifiche che riguardano il lavoro dell’attore, in relazione soprattutto alla narrazione, che possono essere facilmente comprese e fatte proprie anche da chi non svolge una professione sul palcoscenico.

L’obiettivo principale è lo sviluppo di una curiosità critica sulle tecniche e sulle riflessioni che saranno proposte affinché queste possano essere applicate sia sul palcoscenico ma anche in ambiti diversi da quello teatrale. Molto spesso, infatti, pur non essendo attori, siamo chiamati a confrontarci con un uditorio (una riunione, una convention, una lezione, ecc.), siamo chiamati ad esercitare l’improvvisazione, siamo chiamati a gestire delle situazioni che prevedono l’esercizio della leadership. Ecco, il teatro può fornire, attraverso il suo esempio metaforico, alcuni strumenti utili per la vita di tutti i giorni. 

Il workshop si articola in tre giorni per un totale di 14 ore suddivise in sessioni mattutine di 4 ore e sessioni pomeridiane di 3  ore  così ripartite:  il 16 giugno pomeriggio-17 intera giornata-18 giugno mattina. 

Per partecipare al workshop è necessario il tesseramento all’Accademia dei Curiosi.  Il costo complessivo del workshop è di €60,00 per i già tesserati dell’Accademia dei Curiosi. 

L’Attività è rivolta  non solo a chi ha esperienza nell’ambito teatrale, ma  anche a docenti, giovani studenti, operatori turistici, sociali e culturali  e a chiunque svolga o vuole svolgere attività di relazione con il pubblico.  

I temi che saranno affrontati sono:

– La lettura e l’interpretazione di un testo scritto

– L’affabulazione

– Il racconto popolare e le tecniche ad esso connesse

– L’improvvisazione nel racconto popolare

Le competenze trasversali che saranno attivate nel workshop riguardano principalmente il public speaking, il team working, la leadership, il problem solving.

Per qualsiasi altra informazione e chiarimento rivolgersi a:

accadmeiadeicuriosi1@gmail.com 

https://www.facebook.com/accademiadeicuriosi/?fref=ts

mob: 3886506177

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.