?Il Pagellone della Stagione?

Occorso voto 7,5: protetto da una difesa d?acciaio, disputa una stagione ad alti livelli condita, per?, anche di un paio di svarioni, per sua fortuna ininfluenti. Da incorniciare il derby d?andata in cui neutralizza il rigore del possibile 3-2. Senza quella parata forse il campionato avrebbe preso un?altra piega: Saracinesca

Corradino voto 7: pi? volte chiamato in causa per i continui infortuni del suo collega di reparto, si dimostra sempre all?altezza della situazione. ? un lusso tenerlo in panchina: Affidabile

Bruno voto 7,5: all?esordio contro i ?cugini? della Polisportiva ne combina pi? di Bertoldo. Poi piano piano acquisisce fiducia e non sbaglia pi? un colpo. Duro in fase difensiva, stantuffo in? fase offensiva: Inesauribile

Di Paola voto 7,5: da terzino sinistro, da centrale, nella difesa a 4 o a 3, dove lo metti sta.? Questa ? probabilmente la sua stagione migliore, arricchita anche dal golletto contro il Golisano: Garanzia

M.Prestianni voto 8: velocit?, senso dell?anticipo e della posizione, colpo di testa. Cosa chiedere di pi? a un difensore? ? il Thiago Silva de ?noantri?: Insuperabile

Cannizzaro voto 8: il Capitano tornava a giocare per il suo paese dopo aver scontato 5 anni di squalifica. Leader difensivo fenomenale, trasmette sicurezza a tutto il reparto: Monumento

Lo Cicero voto 7: gioca meno rispetto alle stagioni passate ma non fa mai mancare il suo apporto al centro della difesa e, un paio di volte, anche come mediano: Muro

A.Citt? voto 7,5: splendida scoperta. Inizialmente schierato come esterno non rende al 100%. Poi l?intuizione di piazzarlo davanti alla difesa. L? dimostra tutte le sue qualit?. Piedi buoni, visione di gioco e geometrie. Mezzo voto in pi? per il gol allo scadere contro il Petralia Sottana: Metronomo

Marandano voto 7: con A.Citt? forma una coppia di centrocampo solida e di qualit?. Ha 20 polmoni, spirito di sacrificio e tanta abnegazione. ? come quei gregari che magari si vedono poco ma che alla fine di fanno vincere il Giro d?Italia: Duracell

Piro voto 7: ala vecchio stampo, corre tanto, salta spesso l?uomo e fa anche gol: Effervescente

Latella voto 8: ? il pi? giovane della squadra ma dimostra sin da subito di avere una grande personalit? soprattutto fuori casa. Realizza la bellezza di nove reti, spesso decisive e di pregevole fattura. Ah.. ha solo 18 anni? : Promessa

Gulino voto 7: non sempre continuo, in un particolare periodo del campionato risulta estremamente utile con la sua fisicit?, le sue progressioni e i suoi gol: Caterpillar

A.Cicero voto 8,5: ? l?arma in pi? all?inizio della stagione in cui realizza 6 reti decisive in 4 partite. Poi si fa male ed ? costretto ad un lungo periodo di stop. Grandissima parte di questa promozione ?, per?, merito suo: Determinante

S.Cicero voto 9: parte maluccio, pecca di personalit? soprattutto nelle gare casalinghe. Poi, complice anche l?infortunio del suo omonimo, decide di caricarsi la squadra sulle spalle. Ha qualit? superiore alla media, numeri da campione ed ?, con ogni probabilit?, il miglior giocatore non solo dell?A.S.D ma dell?intero torneo. Chiude la stagione con 13 reti all?attivo, non male per uno che non ? proprio un centravanti. Da raccontare ai nipotini l?incornata che ha deciso il derby di ritorno: Fenomeno

P.Prestianni, Norata, Spallino, Bonomo, Castiglia, Mazzola voto 6,5: meno utilizzati rispetto ai compagni di squadra, si rivelano utili quando vengono chiamati in causa dimostrando grande seriet? ed attaccamento alla maglia: Imprescindibili

Mister Mazzola voto 8: magnifico artefice di una squadra solida, cinica, concreta e a tratti anche spettacolare. Se i calciatori degli ottimi musicisti, lui da bravo direttore d?orchestra ? il maggior responsabile della buona riuscita del concerto: Condottiero

Saro Cusimano