31° meeting Geoparchi europei. Madonie in bella mostra nella prestigiosa sede dell?Unesco

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] PARIGI. Si è svolto presso la prestigiosa sede dell?UNESCO di Parigi, a Place de Fontenoy, il 31° Meeting del Comitato di Coordinamento della Rete Europea dei Geoparchi. Un evento del tutto eccezionale che testimonia la crescente importanza del sistema ?Geopraks? nello scacchiere politico ? ambientale non solo comunitario ma intercontinentale. L?UNESCO ha offerto spazi e servizi utili alla promozione dei 52 membri della Rete Europea dei Geoparchi, tra cui l?Ente Parco delle Madonie, rappresentato dal suo presidente Angelo Pizzuto e dal responsabile dell?U.O.B. 5 Pasquale Li Puma. ?Nel corso dei lavori che hanno ulteriormente rafforzato la cooperazione tra i Geoparchi d?Europa e l?UNESCO, l?Ente Parco delle Madonie si è distinto per aver offerto, grazie al coinvolgimento gratuito di alcune aziende locali, i più apprezzati e conosciuti prodotti tipici delle montagne madonite – afferma il presidente Angelo Pizzuto ? accogliendo, con evidente successo e gradimento di tutti i partecipanti, l?invito promozionale rivolto dall?UNESCO ad esporre cibi e bevande tipici provenienti da ogni Geopark partecipante. E? stato un momento davvero importante per la promozione internazionale del nostro territorio, forse una delle occasioni istituzionali più rilevanti nella storia ultra ventennale del nostro Parco ? aggiunge Pizzuto – perché abbiamo avuto modo di constatare il particolare apprezzamento da parte di prestigiosi osservatori internazionali al bagaglio di ?saperi e sapori? delle Madonie. Per questo voglio rivolgere uno specifico e sincero ringraziamento alle aziende che hanno offerto in promozione i loro prodotti: il panificio di Calogero Agliata, la pasticceria di  Maurizio Di Gangi, i produttori dell?Elisir della Fontana di Geraci Siculo e il  biscottificio Patti con sede a Gangi?.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.