640 stage retribuiti per disoccupati

In arrivo ben 640 stage retribuiti per disoccupati con il progetto AMVA di Italia Lavoro. Sono stati pubblicati il secondo avviso per il primo ciclo ed il primo avviso per il secondo ciclo relativi alle Botteghe di Mestiere che mettono a disposizione interessanti stage per disoccupati. Candidature entro Luglio 2013.

Il progetto AMVA ? Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale, un programma, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato da Italia Lavoro, intende promuovere l?applicazione del contratto di apprendistato per favorire la formazione on the jobe l?inserimento occupazionale di giovani che si trovano nello stato di svantaggio. Tra le azioni previste dal progetto rientra la sperimentazione delle ?Botteghe di Mestiere?, ovvero aziende o aggregati di imprese impegnate nei comparti produttivi propri della tradizione italiana, individuate mediante un avviso pubblico nel numero di 110 in altrettante province, presso le quali attivare stage retribuiti per disoccupati.

In base al programma AMVA ogni Bottega deve attivare complessivamente 3 cicli di tirocini per disoccupati, per una durata complessiva di 18 mesi, con l?inserimento di 10 risorse per ciclo, per un totale di ben 3.300 stagisti (30 per le 110 province) che beneficeranno di un periodo di formazione e lavoro in azienda della durata di 6 mesi con una borsa mensile di 500 Euro. Dopo l?attivazione della prima fase del primo ciclo, sono stati pubblicati il secondo avviso relativo al primo ciclo e il primo avviso relativo al secondo ciclo delle attività formative, per un totale di 640 stage retribuiti da assegnare ad altrettanti giovani disoccupati.

REQUISITI
I candidati devono essere cittadini italiani o di uno Stato membro dell?Unione Europea o di altro Stato con regolare permesso di soggiorno, godere dei diritti civili e politici, avere un?età compresa tra i 18 e i 28 anni,avere assolto l?obbligo scolastico e trovarsi nello stato di disoccupazione o inoccupazione.

COMPARTI PRODUTTIVI
Gli stage per disoccupati saranno attivati nei seguenti settori artigianali: Arte Bianca, Arte Bianca e Dolci, Arte Orafa, Artigianato Artistico, Benessere, Enogastronomia, Lattiero- Caseario, Nautica, Produzioni Alimentari, Rubinetterie, Strumenti Musicali, Lavorazione dei Metalli, Ristorazione, Costruzioni e Impiantistica e Lavorazione dei Metalli, Costruzioni e Impiantistica, Tessile-Abbigliamento-Calzaturiero (Tac), Lavorazione del Legno, Riparazioni Meccaniche, Lavorazione Carne e Pesce.

BOTTEGHE DI MESTIERE
I nuovi avvisi pubblicati nell?ambito del progetto AMVA prevedono l?attivazione di tirocini presso 64 Botteghe di Mestiere, così distribuiti: Abruzzo (2); Basilicata (3); Campania (1); Emilia Romagna (3); Friuli Venezia Giulia (5); Lazio (4); Liguria (3); Lombardia (6); Marche (7); Piemonte (12); Puglia (3); Sardegna (4); Sicilia (2); Toscana (1); Trentino Alto Adige (1); Umbria (1); Valle d?Aosta (1); Veneto (5).

DOMANDA
Gli aspiranti tirocinanti interessati agli stage per disoccupati retribuiti nell?abito delle Botteghe di Mestiere dovranno far pervenire domanda di iscrizione a Italia Lavoro, entro il 4 luglio 2013 per partecipare al secondo avviso del primo ciclo ed entro il giorno 11 luglio 2013 per il primo avviso del secondo ciclo, unicamente attraverso il sistema informatico predisposto, selezionando la Bottega di interesse e registrandosi. E? possibile effettuare una sola candidatura.

PROGRAMMA
Per maggiori informazioni relative ai tirocini attivati da Italia Lavoro, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata, dove è possibile prendere visione degli Avvisi pubblici destinati ad aziende e tirocinanti, delle graduatorie delle aziende ammesse al progetto e di modifiche e integrazioni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.