A Piano Battaglia il Duathlon Off Road delle Madonie

[madoniepress.it] È giunta alla terza edizione il Duathlon Off Road delle Madonie, prima gara nel suo genere realizzata nel Sud Italia.

Raggiunto il numero di pettorali che l’organizzazione aveva fissato come limite massimo. Il 14 settembre, 150 atleti si affronteranno tra le cime di Piano Battaglia in una gara che prevede tre frazioni di gara: 10 km di corsa Trail + 15 km di mtb (cross country) + 5 km di corsa Trail finali. La frazione di trail running si arrampica sino al pizzo carbonara quota 1900, la MTb nostalgicamente utilizza la sentieristica ormai abbandonata delle vecchie piste da sci del comprensorio di Piano Battaglia. La formula di gara singola e/o a staffetta in coppia ha già avuto l’adesione di illustri atleti del panorama sportivo siciliano. Il programma dell’evento prevede la presentazione della gara il 13 settembre presso l’Aula Consiliare del Comune di Petralia Sottana dove il Sindaco porgerà i suoi saluti agli atleti ed offrirà un piccolo rinfresco. A seguire una passeggiata per le vie della neo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e visita al Museo Civico “ A. Collisani”.

Il 14 settembre la partenza sarà alle ore 10.

Partenza/zona cambio/arrivo sono previsti nello spazio antistante il Rifugio Marini, sponsor della manifestazione sportiva, che per l’occasione è già al gran completo. Dopo la gara, spostamento al Parco Avventura Madonie dove si terrà un pasta party per atleti ed accompagnatori ed a seguire la premiazione dei vincitori.

Le categorie in gara sono singolo, coppia, coppia mista (uomo – donna)

Verranno premiati:

  • primi dieci assoluti uomo – prova singola
  • prime tre donne assolute – prova singola
  • prime tre coppie
  • prime tre coppie miste
  • primi tre Trail Runner
  • primi tre mtbikers

Il Duathlon Off Road delle Madonie, così come l’Eco-maratona delle Madonie o altre gare sportive  di buon livello, può e deve rappresentare un’importante opportunità di comunicazione e di sviluppo turistico per un territorio che ha tutte le carte in regola per competere con le grandi mete turistiche italiane ed estere. Gli sport outdooor devono essere motore di un economia legata al turismo sportivo e alla ricettività alberghiera legata ad esso.

L’organizzazione che vede tra le proprie fila l’ASD Panormus Trail & Mtb, il Parco Avventura Madonie, l’Eco-Maratona delle Madonie e Rifugio Marini è riuscita nel giro di tre anni a far conoscere ed apprezzare in Sicilia questa nuova formula che coniuga due sport outdoor di grande fascino in un contesto mozzafiato come quello delle alte Madonie. Dopo di questa altri Duathlon Off Road sono nati e si stanno consolidando nell’isola.

L’obiettivo ambizioso per il futuro è quello di far crescere il Duathlon Off Road facendolo diventare un appuntamento fisso che possa attrarre sulle Madonie un pubblico sempre più ampio, sia nazionale che internazionale. Per far ciò si rende necessario il supporto sia dei privati che beneficiano dell’indotto prodotto dalla gara (albergatori, ristoratori, etc…) che delle amministrazioni pubbliche che possono attraverso l’evento veramente fare promozione del loro territorio. Il management organizzativo del singolo evento sportivo non può sostenersi con le quote di iscrizione degli atleti per gestire un bilancio che deve sostenere importanti spese per allestire un percorso, assicurare servizi, garantire sicurezza.

Per info sulla gara si può consultare il sito web www.duathlonoffroad.it

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.