Home Cronaca A19. Una donna si cosparge di benzina e tenta il suicidio

A19. Una donna si cosparge di benzina e tenta il suicidio

[madonienotizie.it]Nelle scorse ore il traffico sulla Palermo-Catania, subito dopo lo svincolo di Trabia, in direzione Palermo, è ritornato alla normalità.
I rallentamenti nella prima serata di ieri sono stati provocati dal tentato il suicidio una donna.  
Il pronto intervento, prima degli automobilisti e poi della Polizia e dei Vigili del Fuoco, le ha salvato la vita, ma si trova in gravissime condizioni.
La donna è arrivata nella corsia di emergenza, è scesa, si è cosparsa di benzina e si è data fuoco. Tutto è accaduto intorno alle 18 e il traffico tra Temini Imerese e Trabia è andato in tilt.

La donna G.C, di 50 anni, originaria di Misilmeri, è stata trasferita, dagli operatori del 118, prontamente intervenuti, all’ospedale Civico di Palermo. È stata ricoverata nel Centro grandi ustioni. I medici stanno tenendo sotto controllo la sua situazione, perché ha riportato ustioni di terzo grado.

Al momento la donna non è in pericolo di vita.
Non è chiaro ancora il motivo del gesto, sul quale le Forze dell’ordine stanno cercando di fare luce.