Abuso su minore. Due anni di sorveglianza speciale per l’imputato castelbuonese

Riportiamo una notizia apparsa sul Giornale di Sicilia di oggi, in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino. La notizia torna a parlare del caso del commerciante castelbuonese condannato a dieci anni per aver abusato di una ragazza minorenne. I fatti risalgono al Luglio 2010, quando la ragazza aveva solo 14 anni.

Il Tribunale Misure di prevenzione di Palermo ha adesso deciso di sottoporre l’uomo a due anni di sorveglianza speciale, con rigide disposizioni da rispettare, oltre a una cauzione di 600 euro che verranno trattenuti se l’uomo violerà almeno una delle restrizioni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.