Acqua torbida. Interviene il Sindaco

rostwasser_wasserhahn|RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO| In questi giorni la Stampa locale, qualche movimento politico ed anche qualche anonimo (vedi allegato in calce), ha voluto fare polemica sul fatto che, a seguito di copiose precipitazioni piovose, dalle sorgenti ? sgorgata acqua torbida.
Nonostante ci?, come ho pi? volte sottolineato, l’alto senso civico e l’intelligenza dei cittadini, hanno permesso di affrontare tale emergenza senza tante polemiche e senza creare disservizi.

A tal proposito, mi sembra giusto e doveroso, cos? come ho fatto con un comunicato stampa al movimento politico I Gattopardi, dare divulgazione di una nota giunta al nostro Comune, malgrado il Comune di Castelbuono non era incluso tra i destinatari di detta nota, anche se fondamentalmente l’oggetto ci riguardava da vicino. Infatti, gli indirizzi a cui ? stata trasmessa detta nota sono: Nucleo Operativo Ecologico C/o il Comando Regionale dei Carabinieri di Palermo, la Procura della Repubblica di Termini Imerese ed il Servizio Igiene pubblica dell’ASL n. 6 di Palermo. In tale denuncia, a firma del Sig. Mazzola Giuseppe, viene messo in evidenza che purtroppo, dopo le frequenti piogge, dai rubinetti delle nostre case fuoriusciva acqua “marr?”. Nella stessa nota, inoltre lo scrivente evidenziava che “l’acqua era sporca ed inquinata di terra ed altro”.
Alla luce di queste affermazioni, con la presente, chiedo pubblicamente al Sig. Mazzola Giuseppe (Visto che sono impossibilitato a farlo diversamente dato che ? impossibile individuarlo perch?, nella nota, ? stato omesso il recapito dell’interessato), cosa intendesse dire con quel “altro” che insieme alla “terra”, inquina l’acqua. E cosa intende quando denuncia il pagamento della tassa di depurazione. Per Sua informazione, il Depuratore serve a depurare l’acqua delle fognature, per cui penso che il Sig. Mazzola si riferisse al Potabilizzatore, di cui al momento il Nostro Comune non ? fornito anche se abbiamo il progetto pronto ed aspettiamo il prima possibile il dovuto finanziamento. Di conseguenza, non possiamo e non stiamo facendo pagare alcuna tassa per potabilizzare l’acqua.
Sul fatto che ” succedono cose strane nei serbatoi di C/da Ponte secco e S. Ippolio, sarei lieto se il Sig. Mazzola fosse pi? chiaro e specificasse quali sono i “fenomeni strani” che ha notato; l’Amministrazione Comunale sarebbe a Lui grata se ne potesse meglio essere informata per poter intervenire ed evitarli.
Sulla questione del prelevamento dell’acqua dal fiume, questo viene effettuato nei periodi di magra e sia chiaro il fatto che l’acqua prelevata, prima di essere immesse nella rete, viene prima potabilizzata.
Alla luce di questi fatti, invito il Sig. Mazzola Giuseppe a darci indicazioni della Sua residenza al fine di poterlo rintracciare e quindi poter meglio rispondere alle Sue denunce.

IL SINDACO DI CASTELBUONO
Mario Cicero

ALLEGATO