Addio Lorenzo…

Con infinita tristezza e sgomento riportiamo la tragica notizia, pubblicata sull’edizione online del GDS, della scorparsa del nostro giovane concittadino Lorenzo. Ci stringiamo al dolore della famiglia e dell’intera comunità castelbuonese per questa ingiusta perdita.

[palermo.gds.it] PALERMO. Dopo 18 giorni di agonia è morto ieri Lorenzo Cristadoro, l’autotrasportatore quarantenne dell’azienda Fiasconaro di Castelbuono, che l’8 agosto scorso è rimasto coinvolto in un incidente stradale a Menfi.
Ieri è arrivata la tragica notizia dall’ospedale «Civico» di Palermo, dove si trovava ricoverato. Le condizioni dell’uomo arrivato al nosocomio in condizioni critiche si sono aggravate negli ultimi giorni, forse a causa di un’infezione. Cristadoro era conosciuto in paese per la sua gentilezza e disponibilità. Lo si poteva incontrare spesso in piazza Francesco Minà Palumbo, dove trascorreva il tempo libero, dove si fermava a scherzare, com’era nella sua indole, e a chiacchierare.

L’incidente si è verificato lungo la statale 115, all’altezza del viadotto San Vincenzo, nel territorio di Menfi. Uno scontro frontale tra il camioncino guidato da Lorenzo Cristadoro e un furgone bianco, condotto da un quarantacinquenne di Marinella di Selinunte con a bordo un altro passeggero. Quest’ultimo è finito fuori strada, terminando la propria corsa in una scarpata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.