Adotta un albero

ee.jpgDa diversi anni ormai, abbiamo familiarizzato con notizie riguardanti il mutamento climatico, l?inquinamento dell?aria, il surriscaldamento globale, la perdita di Biodiversità, l?emergenza acqua, l?eccessivo sfruttamento delle risorse naturali, e altri eventi simili, che pur essendo drastici, vengono recepiti con la stessa entità di un pareggio del Milan fuori casa.                   Pensare che ogni anno si estinguono mille specie vegetali, che la temperatura aumenta di anno in anno, che i ghiacciai si ritirano sempre più, che ?ogni secondo, una parte di natura forestale grande come un campo sportivo scompare?, ci rende impotenti e in alcuni momenti ci perdiamo le speranze.
In realtà  ogni piccolo contributo può fare tanto
L?amministrazione comunale negli ultimi anni si è rivelata per certi versi sensibile alle esigenze ecologiche, ne è ultima dimostrazione, l?azione di affidamento di alcune piantine forestali ai cittadini castelbuonesi che potranno piantarle in giardino, in campagna o in altri spazi che necessitano di verde. E? prevista anche la piantumazione in aree comunali.
Prendere in affidamento una pianta, farla crescere al meglio con le dovute cure di cui abbisogna, è un impegno responsabile che viene presto caricato di stima e soddisfazione per aver contribuito al rallentamento dell?involuzione ecologica.
Il verde, rende gli ambienti urbani più vivibili poiché ha un ruolo estetico, sociale, ricreativo, pedagogico-didattico ma soprattutto contribuisce alla diminuzione dell?anidride carbonica ambientale, fornendoci più ossigeno.