Ai nastri di partenza la XVI edizione del Concorso nazionale di fotografia Città di Castelbuono, premio Giovani “Enzo La Grua”

Un appuntamento atteso dai tantissimi amanti dell’arte che sempre più numerosi si ritrovano annualmente ad ammirare le fotografie selezionate dalla giuria nella sala espositiva della splendida cittadina madonita.
L’ex “Chiesa del SS. Crocifisso”, torna, infatti, ad ospitare la manifestazione, in modo più accogliente e confortevole, nella sua nuova dimensione recuperata strutturalmente ed architettonicamente grazie all’intervento finanziario della ‘Fondazione con il Sud’ sotto l’attenta direzione dell’architetto Rosario Polisi .
Il successo della manifestazione, sempre crescente, è dimostrato dalla presenza, sempre più numerosa, dei concorrenti che nel tempo hanno rappresentato tutte le regioni italiane, e dei visitatori, che affollano con curiosità la sala espositiva.
Sollecitata da tanta attesa l’Associazione Culturale Enzo La Grua, con in testa il dott. Vincenzo Cucco, è già in corsa per la promozione della prossima edizione , sempre nel ricordo di “Enzo La Grua “ a cui è stato intestato il “Premio giovane” giunto alla XVI edizione.
Altro stimolo, a far si che la manifestazione continui a crescere, è dato dalla spontaneità con cui la Presidenza e l’Assemblea della Regione Siciliana, l’Università degli Studi di Palermo, il Comune, il Museo Civico e la Pro Loco di Castelbuono, la Banca Mediolanum, l’ Associazione D.L.F. Palermo, la CTA Fauni Comunità Terapeutica Assistita, e l’imprenditoria privata castelbuonese rappresentata da Abbazia S. Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato, Fiasconaro, Romitaggio ristorante, Tumminello biscottificio, Emilfoto, Punto Verde piante e fiori, sostengono l’iniziativa.
Il Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono, con l’Associazione Culturale Enzo La Grua, dalla imminente edizione sosterrà l’Associazione “ A Cuore Aperto Onlus” , presidente prof. Giovanni Ruvolo (Direttore U.O.C. Policlinico Tor Vergata di Roma) per l’iniziativa “Un cuore per Ipogolo” (Tanzania). A tal proposito sarà opportuno attenzione l’art. 15 del Regolamento di partecipazione al Concorso e l’articolo SOS Tanzania nel sito www.fotoconcorsolagrua.it.
Al Concorso possono partecipare tutti coloro che amano la fotografia, sia dilettanti che professionisti e sono liberi di partecipare a tutte le tematiche o solo parzialmente.
Ciascun concorrente può presentare un massimo di n. 4 opere, senza alcun supporto, di cui 2 in b/n e 2 a colori per il per il tema “libero”, n. 2 opere in b/n e/o colore per il tema “Castelbuono oggi” e per il tema “Il cibo: storie di vita e di paesi” un portfolio fotografico costituito da 3 a 5 immagini, stilisticamente omogenee collegate fra loro da un chiaro e riconoscibile percorso narrativo.
Le stampe dovranno avere dimensioni pari a cm. 24 x 36. Unitamente alle stampe dovrà essere inviato un cd contenente i files in ottima risoluzione (possibilmente quella originale) in formato JPG con lato maggiore non inferiore a 2500 pixel.
Le prime tre opere, per sezione e tematica, come pure i primi tre portfolio classificati saranno premiate con targhe d’argento, coppe e/o denaro ed altro da definire. La Giuria, composta da professionisti di grande prestigio e presieduta dal dott. Vincenzo Cucco, potrà assegnare altri premi alle opere che giudicherà meritevoli.
Le opere selezionate saranno esposte, come già detto, all’interno dell’ ex “Chiesa del SS. Crocifisso”, in Corso Umberto I, con l’allestimento curato dall’Art Director Massimiliano La Grua,
dal lunedì 17 agosto (inaugurazione) alla domenica 23 agosto p.v.. La premiazione si svolgerà il giorno 22 agosto pomeriggio nel suggestivo atrio dell’ex convento “S. Venera” (Badia) nel cui contesto la Compagnia Teatrale “Fiori di Carta” con la regia di Clelia Cucco rappresenterà una pieces teatrale.
Le opere dovranno essere presentate entro il giorno 5 luglio p.v., a mezzo posta, o a mano, c/o la Pro Loco, Piazza Margherita (ex carcere) – 90013 Castelbuono (tel. 0921 673467 / cell. 389 6893810), oppure, recapitate a mano c/o Studio Foto Ferrara – Via dell’Orsa Maggiore, 44. Palermo (091 6477712 / 3286195255).

Il “Regolamento” di partecipazione può essere visionato e scaricato direttamente dal sito www.fotoconcorsolagrua.it nella sua nuova veste espositiva.