Al Castello laboratorio con saggio-spettacolo finale “La mia metamorfosi”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Giovanni Carta, in collaborazione con ASD e APS Di Venere e di Marte è lieto di presentare un laboratorio teatrale con saggio-spettacolo finale il 18 agosto 2013 in collaborazione con il Museo Civico all?interno del Castello dei Ventimiglia.

I protagonisti della mitologia classica diventano uomini e tessono passioni, amori, inseguimenti, vendette e desideri in un universo in cui le forme riempiono lo spazio scambiandosi qualità e dimensioni ed il fluire del tempo è scandito da un proliferare di racconti che culminano tutti nella Metamorfosi.

Scegliere di dar voce alle Metamorfosi di Ovidio in un luogo storico di Castelbuono racchiude in sé molteplici alchimie.

Il mito è emblema della storia tramandata nei secoli e in Ovidio vive con l’umanità che la crisi della metamorfosi in sé racchiude. Qui il mito viene messo a fuoco all’interno di un sito anch’esso pregno di ?metamorfosi?, già luogo d’incontro e testimonianza di culture diverse che insieme innescano nuove suggestioni. Valorizzando le caratteristiche architettoniche delle sale, in un alternarsi di spazi aperti e chiusi, il pubblico potrà godere di un agile percorso che lo porterà in giro per le sale, dove le voci si inseguiranno e si sovrapporranno in un gioco di echi, per dar vita e corpo ai miti raccontati da Ovidio.

Siamo riusciti a far conoscere Il Mito i ragazzi, in un?esperienza nuova, che mira a facilitare l?approccio anche scolastico ai temi classici, avvicinandosi ad essi in maniera creativa ed entusiasmante; per favorire lo scambio comunicativo fra giovani, attraverso il serio gioco del teatro.

Quello che vedrete Domenica 18 Agosto al Castello dei Ventimiglia a partire dalle 20,00 ci piace chiamarlo un momento pubblico di un percorso privato?.Buon divertimento!!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.