Al Liceo Scientifico il progetto “Una mano per dire basta. Contro tutte le violenze contro le donne”

Ha fatto tappa al Liceo Luigi Failla Tedaldi di Castelbuono il progetto “Una mano per dire basta. Contro tutte le violenze contro le donne”, voluto dal Rotary Club Palermo Baia dei Fenici in collaborazione con l’associazione Zonta e il centro antiviolenza “Le Onde” di Palermo.

Davanti ad un pubblico di circa 250 studenti e dopo il saluto di benvenuto della Dirigente Scolastica Prof. Maria Cicero, sono intervenuti il Presidente del Club Rotary Palermo Baia dei Fenici Tommaso Raimondo, Maria Cianciolo e Maria Giambruno dell’associazione Zonta e Viviana Mercurio, psicoterapeutica dell’associazione “Le Onde”.
Particolarmente gradito dai ragazzi è stato l’intervento musicale della cantautrice Lucina Lanzara e dell’attrice Stefania Sperandeo, che ha letto brani di interviste a donne vittime di violenza. Con l’appuntamento di Castelbuono si è così concluso il percorso progettuale attraverso le scuole di Palermo e provincia e grande attesa vi è adesso per il concerto del 14 aprile prossimo che vedrà protagonista Lucina Lanzara in un repertorio musicale in cui la cantautrice palermitana “Canta e Racconta De Andrè”. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto al centro antiviolenza “Le Onde” per sostenere le iniziative e le attività dell’associazione.

liceo-1

liceo-2

liceon-3

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.