Al processo Lena il Comune non si è costituito parte civile

[MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino] Come anticipato da Madonielive, il 13 luglio è iniziato il processo con il rito abbreviato a carico di Francesco Lena, il patron dell’azienda vitivinicola Abbazia Santa Anastasia, sita nel territorio di Castelbuono. Lena era stato arrestato la notte tra il 9 e il 10 giugno dell’anno scorso, insieme ad altri imprenditori, come Vincenzo Rizzacasa, il ras delle più importanti ristrutturazioni immobiliari realizzate nel centro di Palermo. Non si è costituito parte civile il Comune di Castelbuono, nonostante, il 18 ottobre dell?anno scorso, il Consiglio comunale abbia votato all’unanimità una delibera che impegnava l’Amministrazione a costituirsi parte civile nei processi contro le attività criminose di stampo mafioso afferenti il proprio territorio comunale, destinando l’eventuale risarcimento a un fondo a sostegno delle vittime del racket e dell’usura e al sostegno delle realtà associative assegnatarie di immobili confiscati alla criminalità organizzata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.