Al Teatro Cicero di Cefalù in scena il reading RossodiRose con la regia di Stefania Sperandeo

[Riceviamo e pubblichiamo] Sabato 5 marzo ore 17.30 al Teatro Cicero di Cefalù va in scena RossodiRose, reading di storie di femminicidio, il cui progetto artistico prevede interventi teatrali, letture di racconti ispirati a storie vere e immagini a cura di Michele di Donato. I racconti saranno letti da un gruppo di donne, in rappresentanza della società cefaludese – istituzioni comprese – e recitati da attori di castelbuono, mentre una serie di immagini faranno da cornice al progetto artistico che vede la regia dell’attrice Stefania Sperandeo.

RossodiRose non vuole celebrare atteggiamenti di pietà nei confronti delle vittime femminili, ma è un esplicito invito ad andare oltre la data dell’otto marzo per fare memoria, riflessione, comunità. Poiché in ogni parte del pianeta ed in ogni ceto sociale la storia delle donne si scrive ancora su discriminazione, violenza e morte, occorre sicuramente parlarne.

Di seguito la locandina

12787338_10208512852288624_1794280888_o

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.