“All rights Palermo” incontra Castelbuono

Giovedì 6 dicembre, in una spoglissima sala delle capriate, lo staff di ?All rights Palermo? ha incontrato Castelbuono.
L?incontro si svolgeva all?interno del progetto nazionale ?Giovani e decisori politici a confronto: spazi di partecipazione e nuovi diritti in una società europea interculturale?, progetto promosso dall?associazione LVIA, con l?obiettivo di favorire il dialogo tra politici e giovani, attraverso la metodologia del dialogo strutturato.
All?incontro erano presenti l?assessore alla cultura, Antonino Brancato e l?assessore alle politiche sociali, Giusi Arena,.
Il seminario data la bassissima presenza, dovuta alle ragioni climatiche e alla scarsa comunicazione, non si è potuto svolgere seguendo il suo normale programma.
I pochissimi presenti riunitisi in cerchio, hanno affrontato nella prima parte, per larghe linee, argomenti come il diritto di cittadinanza, ai figli di genitori stranieri nati in Italia, che si collega alla campagna nazionale ?L?Italia sono anch?io?, mentre nella seconda parte del pomeriggio si è discusso di Partecipazione Giovanile alla politica, cercando di analizzare la situazione locale.
L?esigua partecipazione purtroppo non ha permesso di poter sperimentare le metodologia del dialogo strutturato, ne di poter effettuare i tavoli tematici in programma.
Pertanto sarebbe auspicabile rinnovare l?incontro in un prossimo futuro, con lo staff di ?All Right ?, data l?importanza e la rilevanza del tema.