Altro passo verso la promozione: l?A.S.D ? campione d?inverno!

L?A.S.D? Castelbuono, nella decima giornata del campionato di Terza Categoria, ha battuto al ?Luigi Failla? il Golisano con un secco 3-1 e si ? cos? laureata campione d?inverno a due giornate dalla conclusione del girone d?andata.

I ragazzi di Mister Mazzola hanno infatti 9 punti di vantaggio (ma una partita in pi?) sui ?cugini? della Polisportiva Castelbuonese che occupano la seconda piazza della classifica.

La gara interna contro il Golisano ha sancito l?ottava vittoria consecutiva di una squadra che sta dominando in lungo e in largo il torneo dando dimostrazione, oltretutto, di un sistema di gioco collaudato, efficace e a sprazzi davvero molto piacevole a vedersi.

L?A.S.D scende in campo con un 4-4-1-1 che vede Occorso tra i pali, difesa con Bruno e Di Paola sulle fasce, Lo Cicero e Prestianni centrali, a centrocampo da destra a sinistra Castiglia, Marandano, A.Citt? e Piro, Gulino unica punta assistito da S.Cicero schierato qualche metro dietro.

L?inizio dei padroni di casa ? tambureggiante e gi? al 5? S.Cicero sfiora il vantaggio con uno splendido destro da fuori area che si stampa sul palo.

Trascorrono 5 minuti e Piro supera in velocit? un avversario ma appena entrato in area di rigore non riesce ad imprimere la giusta forza al pallone che finisce innocuo tra le braccia del portiere ospite.

L?A.S.D comanda in maniera autoritaria il gioco ma per circa mezzora non riesce ad impensierire pi? tanto gli avversari e allora Mister Mazzola decide di correre ai ripari inserendo Norata al posto di Castiglia quando sono trascorsi appena 35 minuti sul cronometro.

La prima frazione di gioco sembra allora destinata a concludersi a reti inviolate fino al minuto 45 quando S.Cicero, il migliore in campo, lascia partire un bolide dal limite dell?area che si stampa sulla traversa; nei paraggi per? c?? Gulino che di testa la butta dentro a porta vuota: 1-0? e tutti negli spogliatoi.

Dopo appena 10? minuti dall?inizio della ripresa il tecnico dei padroni di casa decide di operare un secondo cambio: fuori l?autore del gol Gulino e dentro Cannizzaro con il conseguente avanzamento di Bruno ad agire da tornante e lo spostamento di Norata nel ruolo di centravanti.

Mai mossa fu pi? azzeccata perch? appena 5 minuti dopo ? lo stesso Norata a raddoppiare di testa sfruttando alla perfezione un magnifico traversone del nuovo entrato Cannizzaro: 2-0.

L?A.S.D per? si rilassa un po? troppo e il Golisano due minuti pi? tardi accorcia le distanze grazie ad un uscita maldestra di Occorso su una punizione dalla destra che consente al centravanti ospite di insaccare a porta sguarnita: 2-1.

Il Golisano allora comincia a credere nell?impresa di riuscire a strappare un punto alla capolista ma al 28? l?A.S.D chiude i conti.

Bella apertura di Norata ad imbeccare Bruno che si cimenta in un tiro-cross che trova il tocco vincente di Di Paola in una delle sue rarissime sortite offensive: 3-1.

Fino alla fine non c?? pi? nulla di rilevante da segnalare se non il ritorno in campo, dopo il brutto infortunio alla caviglia, di A.Cicero, uno dei grandi protagonisti di inizio stagione che potr? fornire un grosso contributo ad una squadra destinata a concludere il campionato da regina.

Saro Cusimano

Il ?Pagellone? di Saro Cusimano

Occorso voto 5,5: sicuro nelle rare occasioni in cui ? chiamato in causa, si rende protagonista di un uscita a farfalle che ricorda molto quella di Zenga in Italia-Argentina del 90. Un errore che, per sua fortuna, non incide sul risultato finale: SUPERFICIALE

Bruno voto 6,5: solito cagnaccio in fase difensiva, offre una spinta costante sulla fascia, soprattutto quando viene schierato nel ruolo di tornante. Suo l?assist per il 3-1 di Di Paola: CONFERMA

Lo Cicero voto 7: non sbaglia un intervento, in anticipo, di testa, nell?uno contro uno.? Dimostra ancora una volta di essere un osso durissimo per qualsiasi centravanti: MURO

Prestianni voto 6,5: anche lui, come il compagno di reparto, non concede nulla agli attaccanti ospiti. Sfrutta al meglio la sua velocit? per un paio di chiusure da applausi. Con Lo Cicero forma una coppia di centrali insormontabile: SOLIDO

Di Paola voto 7: solita gara di sostanza in fase difensiva, si concede il lusso di andare a segnare il gol del 3-1: GARANZIA

Piro voto 6: inizia col turbo cercando pi? volte di offendere. Col passare dei minuti si dedica soprattutto a difendere. Cala alla distanza e viene sostituito: CORRIDORE

Marandano voto 6,5: ad inizio gara perde qualche palla di troppo al limite dell?area, cresce col passare dei minuti alzando le barricate davanti alla difesa: ASPIRAPOLVERE

A.Citt? voto 6,5: schierato nel nuovo ruolo di centro-mediano metodista (come si diceva una volta..) conferma di avere ottime qualit? e buona visione di gioco: GEOMETRA

Castiglia voto 5,5: sin dai primi minuti ? nel mirino del Mister che lo richiama sempre e comunque, anche quando non ha alcuna colpa, esce sconsolato al 30?: CAPRO ESPIATORIO

Norata voto 7: entrato al posto di Castiglia, si vede poco nel ruolo di laterale destro. Va molto meglio quando viene spostato a fare il centravanti. Pregevoli l?incornata del 2-0 e l?intuizione da cui nasce il gol del 3-1: RITROVATO

Gulino voto 6,5: gioca molto di fisico, spesso si assenta per lunghi tratti della gara ma ha il merito di trovarsi al posto giusto nel momento giusto per siglare l?1-0: OPPORTUNISTA

S.Cicero voto 7,5: ha una qualit? superiore alla media e si vede sin dalle prime battute. Dargli la palla equivale a metterla in cassaforte. Sfortunato nei due legni che gli impediscono di mettere la ciliegina su una prestazione super: ELEGANTE

Cannizzaro voto 6,5: mezzora da terzino destro gli basta per mettere sulla testa di Norata il pallone del 2-0: DUTTILE

A.Cicero s.v

Latella s.v

Mister Mazzola: voto 7: l?ottava vittoria consecutiva non pu? essere un caso. Schiera una squadra che ha le idee molto chiare, un sistema di gioco collaudato e un?ottima preparazione atletica. Ancora una volta indovina tutti i cambi: CONDOTTIERO

P.S: la prossima settimana l?A.S.D riposa quindi l?appuntamento con la questa rubrica ? rimandato a fine gennaio.