“Ambra”, di Simone Geraci. PUTIA inaugura la nuova mostra

Dopo la serigrafia, con il design di Bruno Munari e le illustrazioni di Les Oies, PUTIA cambia registro e torna sulla pittura di grandi talenti regionali. E’ la volta di Simone Geraci, giovane artista palermitano che collabora attivamente con diverse gallerie nazionali e con la casa editrice il Palindromo, di cui è direttore artistico. Una ricerca orientata verso l’analisi dell’individuo, di cui indaga le derive, le note psicologiche e introspettive.
Ambra” – questo il titolo della mostra curata da Stefania Cordone – raduna figure androgine, terse e sognanti, imbrigliate all’interno di paesaggi geometrici, volumi solidi che sovrastano e immobilizzano i protagonisti dell’opera. Le figure rimangono inermi, come immerse – appunto – in un’ambra primordiale. Filtri e velature, oltre a ricoprire un ruolo compositivo ed estetico, diventano gabbie dai confini netti e decisi in cui l’individuo si ricolloca in un immutabile e a-temporale presente. Il colore pastoso dell’olio fa da contrappunto al nero opaco e profondo dell’ardesia, uno dei supporti privilegiati dall’artista. Oltre alle pitture su ardesia e su tela, presenti anche incisioni, che ripercorrono le stesse tematiche.

La mostra sarà inaugurata sabato 8 aprile alle 19 e sarà visitabile fino a domenica 7 maggio.

Vernissage sabato 8 aprile, ore 19.

PUTIA art gallery
Cortile poggio san Pietro, 3 bis
Castelbuono (PA)

info e contatti:
info@putia.eu
+39 329 45 68 226

Biografia

Simone Geraci nasce a Palermo il 20 dicembre 1985. Nel 2012 consegue il diploma specialistico in indirizzo grafica d’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, dove attualmente vive e lavora. Pittore, incisore ed illustratore collabora attivamente con gallerie nazionali e con la casa editrice il Palindromo, dal 2015 è responsabile della direzione artistica della stessa.

Solo Exhibitions:

2016
– Simone Geraci | Rot, Burning Giraffe Art Gallery, Torino.
– Camera Doppia #1 | Simone Geraci – a cura di Virginia Glorioso, Xxs Aperto Al Contemporaneo, Palermo.

2015
– Der Traum- a cura di Daniele Anselmo, Bobez Arte, Palermo.

2014
– L’armonia del Nero, Spazio Espositivo Di Francesco Siracusa, Agrigento.

Group Exhibitions:

2017
– Palermo17 – a cura di Giusi Affronti, La Piana Arte Contemporanea, Palemo.
– Orizzonti Siciliani Contemporanei, Arionte Arte Contemporanea, Catania
– Imago Mundi – Rotte Mediterranee, Zac – Zona Zisa Arte Contemporanea, Palermo

2016
– Premio Fam Giovani per le Arti Visive, Fam Fabbriche Chiaramontante, Agrigento.
– Contemporary 01 | Dal Virtuale Al Reale, Barbaroux 49, Torino.
– Tutti Dormono – a cura di Virginia Glorioso, Teidarium – Gymnasium Orto Botanico, Palermo.
– Luoghi Comuni – a cura di Virginia Glorioso, Santa Maria Del Piliere, Palermo

2015
– Camera Doppia #1 – Group Show, Xxs Aperto Al Contemporaneo, Palermo.
– Sicilian Rhapsody Iii, La Piana Arte Contemporanea, Palermo.
– Ritrovarsi – Festival Internazionale d’Arte Contemporanea, Sciacca (AG).
– Fleur, Catania Art Gallery, Catania.
– 11 X H ‘15 Caffè Letterario Hemingway, Modica (RG).
– Realismo Informale, Quam, Scicli.
– Primavera dell’arte 2015, Parco Archeologico, Gela.
– Young Sicilians, Rvb Arts, Roma.
– Di Luci e Colori, Catania Art Gallery, Catania.

2014
– Artisti Di Sicilia – Da Pirandello A Iudice. A cura di Vittorio Sgarbi e Giovanni Lettini, Castello Ursino, Catania.
– Dialoghi, #091lab, Palermo.
– Self[Ie]Portrait, L’altro ArteContemporanea, Palermo.
– Orientati a guardar le stelle, a cura di Antonio D’amico, Arionte Arte Contemporanea, Catania.
– Cloisonné, a cura di Floriana Spanò, Bobez Arte, Palermo.

2013
– ‘Aziza, Zac_Zisa Zona Arti Contemporanea, Palermo.
– Memorie, Palazzo Failla, Castelbuono (Pa).
– Coincisioni | Mostra Laboratorio di Incisione, L’altro Artecontemporanea, Palermo
– Extra Vergine Arte Territoriale di Origine Protetta, Casa Planeta, Menfi (AG).
– Ingresso Libero, Castello Chiaramontano, Racalmuto (AG).

2012
– E noi sull’illusione…, Galleria Biotos, Palermo.
– Grow Up – Cosa Faro’ Da Grande, a cura di Tiziana R, Pantaleo, Liceo Artistico Damiani Almeyda, Palermo.
– La Peste, a cura di Alessandro Bazan, Salvatore Davì, Palazzo Costantino, Palermo.
– S. Giacinto Ansalone, Eremo Di Santa Rosalia, Santo Stefano Di Quisquina, Agrigento.

2010
– Sweet Sheets Iii, Zelle Arte Contemporanea, Palermo.
– Sweet Sheets (Moves To Modica), Palazzo Delle Cultura, Modica.

2009
– Alloro, Colletiva Di Pittura, B&B Giardini Dell’alloro, Palermo.
– Mostra Artisti Finalisti Del Premio Nazionale Delle Arti 2007/2009, Palazzo Ducale Massa (Ms)
– Pluralità Segniche | 1° Rassegna Di Grafica Contemporanea, Nero D’oca-Studio D’arte, Palermo.
– Premio Europeo di Incisione Toto’ Bonanno | V Edizione, Palazzo Ziino, Palermo.

2008
– Primaverile Romana 2008 | Prendere Posizione 2008, Gallerie A.R.G.A.M., Associazione Romana Gallerie D’arte Moderna.
– Ex Libris | Biblioteca Di Bodio Lomnago 2008, Biblioteca Comunale Di Bodio Lomnago, Varese.
– Carte Incise, Galleria Il Corridoio, Palermo.
– Sweet Sheets, Zelle Arte Contemporanea, Palermo.

2007
– Premio Nazionale delle Arti 2007, Le Ciminiere, Catania.

Premi:
– Premio Nazionale Delle Arti 2007, Finalista – Sezione Incisione (2007)
– Premio Fam Giovani Per Le Arti Visive Premio Fam Giovani Per Le Arti Visive – Finalista (2016)

Art Fair:

2017
– Stand Burning Giraffe Art Gallery | Affordable Art Fair, Milano.
– Stand Bi-Box Art Space, Biella | Setup Art Fair, Bologna.

2016
– Ways Of Abstraction – Burning Giraffe Art Gallery | Setup Art Fair, Bologna.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.