Articolo 4 si organizza a Palermo: 30 coordinatori nella provincia

[PALERMO.BLOGSICILIA] Oltre 400 amministratori locali, diverse decine di sindaci, 7 deputati regionali e tantissime associazioni. Sono i numeri di Articolo 4, che dopo la nomina dei coordinatori provinciali avvenuta una settimana fa, si organizza nella provincia di Palermo nominando i primi 30 coordinatori, nominati dal coordinatore provinciale Giovanni Mammana:

(Palermo città) – coordinatore Massimo Santopietro, vice coordinatore Michele Avvinti; (Alia) – Totò Gattuso ; (Aliminusa) – Filippo Cicero; (Altofonte) – Stefano Carollo; (Balestrate) – Rosario Vitale; (Baucina) – Giovanni Barone; (Belmonte Mezzagno) – Luigi Bottino; (Campofelice di Fitalia) Raimondo Canino; (Campofelice di Roccella) – Salvatore Macaluso; (Castelbuono) – Pietro Mazzola; (Casteldaccia) – Marco Oddo; (Castronovo di Sicilia) – Gianluca Butera; (Cerda) – Pino Chiappone; (Ciminna) – Benito Campobello; (Corleone) – Ciro Manasseri; (Ficarazzi) – Benny Buccafusca; (Lascari) – Salvatore Macaluso; (Lercara Friddi)- Giuseppe Tuzzolino; (Misilmeri) -Natale Tubbiolo; (Monreale) – Mimmo Vittorino; (Montelepre) – Pino Scribani; (Montemaggiore Belsito)- Cristian Militello; (San Giuseppe Jato e San Cipirrello) – Paolo Franzella; (San Mauro Castelverde) – Roberto Turrisi; (Santa Flavia) – Vincenzo Imboccari; (Termini Imerese) – Angelo Calvagna; (Torretta) – Rosario Caruso; (Villabate) – Angelo Centorbi.

“Il prossimo 18 dicembre la struttura di Articolo 4 nel palermitano si riunirà nel capoluogo per analizzare la situazione politica – dice il coordinatore provinciale Giovanni Mammana – all’incontro prenderanno parte Lino Leanza ed il deputato regionale eletto a Palermo Totò Lentini. Con loro tracceremo la strada che il movimento intraprenderà nel territorio nelle prossime settimane in vista del primo congresso”.